Translation(s): English - Italiano

(!) ?Discussion


sSMTP - Semplice SMTP

sSMTP è un MTA per recapitare la posta da un computer ad un hub di posta (server SMTP). sSMTP è semplice e leggero, non ci sono demoni o altro che gravano sulla CPU. A differenza di Exim4, sSMTP non si occupa di ricevere la posta, espandere gli alias o gestire una coda.

Configurare sSMTP

Il file di configurazione di sSMTP è /etc/ssmtp/ssmtp.conf, ecco un esempio:

#
# File di configurazione per sendmail sSMTP
#
# La persona che riceve tutta la posta degli ID utente inferiori a 1000
# Lasciare vuoto per disabilitare la riscrittura.
root='''nomeaccount@mail.com'''

# Dove finiscono i messaggi. È necessario il nome della macchina, non 
# vengono consultati i record MX. I mailhost sono comunemente chiamati mail.dominio.com
mailhub='''smtp.nomeaccount.com'''

# Da dove sembreranno provenire i messaggi?
rewriteDomain=

# Il nome completo dell'host
hostname='''nomeaccount@mail.com'''

# Gli utenti possono impostare il proprio indirizzo nel campo From: ?
# YES - Consente all'utente di specificare il proprio indirizzo
# NO - Utilizzare l'indirizzo generato dal sistema 
FromLineOverride=YES

# Nome utente e password per il server Gmail di Google
# Gli indirizzi del campo From sono definiti nella configurazione di Mutt,
# perciò con questa impostazione si potrà ancora realizzare un server SMTP multi utente
AuthUser='''username'''
AuthPass='''password'''

Usare sSMTP con Gmail

L'uso di sSMTP con Gmail è semplice, è sufficiente cambiare alcune opzioni, aggiungere la cifratura TLS ed impostare la porta 587 per il server di Google.

UseTLS=YES
UseSTARTTLS=YES
mailhub=smtp.gmail.com:587

Questo è tutto, ora basta dire al MUA di eseguire /usr/sbin/ssmtp per le email in uscita.

Un commento sull'uso di sSMTP con Gmail

Aggiungere un ulteriore parametro:

AuthMethod=LOGIN

Questo funziona anche con Google per Domains.