Translation(s): English - Italiano - Русский


Pacchetti Debian > debconf


disambiguazione : Questa pagina tratta il sistema di gestione della configurazione in Debian.
Per le Conferenze su Debian vedere DebConf.


debconf è, per dirlo in modo semplice, un "assistente all'installazione fatto bene", ed è uno dei principali vantaggi di Debian e altre distribuzioni. Non esiste un programma eseguibile debconf, il nome si riferisce semplicemente al sistema di configurazione del pacchetto nel suo insieme.

Più precisamente, durante l'installazione (o aggiornamento) di ogni singolo pacchetto o di un gruppo di pacchetti, debconf pone le domande di configurazione tutte in una volta e memorizza le preferenze dell'utente in un database. In seguito, mentre i pacchetti vengono installati, i loro script utilizzano le preferenze di configurazione nel database per generare i file di configurazione e compiere attività amministrative (ad esempio impostare i server per avviarsi o meno, installare altri software come libdvdcss, ecc.). Ciò consente di risparmiare il fastidio di modificare i file a mano e di attendere che ogni singolo pacchetto venga installato prima di rispondere a determinate domande di configurazione.

Per eseguirlo digitare in una console:

 dpkg-reconfigure debconf

Comportamento

L'amministratore (root) può configurare i seguenti aspetti del comportamento di debconf:

Allo stesso modo è possibile configurare pacchetti che usano debconf digitando dpkg-reconfigure nome_pacchetto e rispondendo all domande di configurazione.

Si veda anche


CategorySystemAdministration