Differences between revisions 3 and 4
Revision 3 as of 2011-02-03 14:04:12
Size: 1402
Editor: ?skizzhg
Comment: sync with english
Revision 4 as of 2011-02-06 08:17:08
Size: 1418
Comment:
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 21: Line 21:
Talvolta le parti di un messaggio di boot possono essere mostrare con una sequenza di colori, ad esempio la stringa "failed" dopo un'azione di init non riuscita. bootlogd scrive nel suo file di log i caratteri `^[` invece dell'effettivo carattere ASCII di escape. Per visualizzare stringhe colorate con `less` bisogna sostituire i `^[` con i veri escape e dire a `less` di mostrare le sequenze di colori in modalità "raw": {{{ Talvolta parti di un messaggio di boot possono essere racchiuse tra sequenze di caratteri ASCII per i colori, ad esempio la stringa "failed" dopo un'azione di init non riuscita. bootlogd scrive nel suo file di log i caratteri `^[` invece dell'effettivo carattere ASCII di escape. Per visualizzare stringhe colorate con `less` bisogna sostituire i `^[` con i veri escape e dire a `less` di mostrare le sequenze di colori in modalità "raw": {{{

Translation(s): English - Italiano

(!) ?Discussion


Bootlogd registra i messaggi di avvio.

Attivare bootlogd

Si può fare modificando il file /etc/default/bootlogd; non è abilitato in modo predefinito.

# Run bootlogd at startup ?
BOOTLOGD_ENABLE=yes

Quando si riavvia il sistema i messaggi in spazio utente sono registrati in /var/log/boot.

Lettura del file /var/log/boot

Talvolta parti di un messaggio di boot possono essere racchiuse tra sequenze di caratteri ASCII per i colori, ad esempio la stringa "failed" dopo un'azione di init non riuscita. bootlogd scrive nel suo file di log i caratteri ^[ invece dell'effettivo carattere ASCII di escape. Per visualizzare stringhe colorate con less bisogna sostituire i ^[ con i veri escape e dire a less di mostrare le sequenze di colori in modalità "raw":

sed $'s/\^\[/\E/g' /var/log/boot | less -R