Translation(s): English - Italiano


Xmonad è un window manager con finestre affiancate per il sistema X Window, scritto in Haskell. È minimalista, stabile, molto estensibile e si comporta bene in ambienti desktop come GNOME e KDE.

Se si usa startx invece di un display manager con GNOME o KDE installato, aggiungere

STARTUP=x-window-manager

al file ~/.xsessionrc.

Fino a che non si è imparato ad usare Xmonad, si vorrà mantenere un ambiente desktop esistente a disposizione sul sistema. Xmonad è una possibile alternativa a Gnome, per esempio. Invocare update-alternatives per far sì che Xmonad abbia la precedenza. In questo esempio, openbox è l'alternativa esistente e xmonad viene scelto.

io@computer:~$ sudo update-alternatives --config x-window-manager
There are 2 choices for the alternative x-window-manager (providing /usr/bin/x-w
indow-manager).

  Selection Path Priority Status
------------------------------------------------------------
* 0 /usr/bin/openbox 90 auto mode
  1 /usr/bin/openbox 90 manual mode
  2 /usr/bin/xmonad 20 manual mode

Press enter to keep the current choice[*], or type selection number: 2
update-alternatives: using /usr/bin/xmonad to provide /usr/bin/x-window-manager
(x-window-manager) in manual mode.

Fare il log out e poi il login nuovamente per lavorare in Xmonad. Inizialmente presenterà uno schermo nero con la freccia del cursore. Premere <Alt>+<Shift>+<Invio> per aprire un terminale. La visita guidata in http://xmonad.org/documentation.html sarà utile per i principianti. Dopo aver sperimentato un po' con Xmonad, eseguire update-alternatives di nuovo per reimpostare il gestore di finestre. Dopo un altro ciclo di logout/login nel display manager o dopo un altro startx, dovrebbe essere in esecuzione l'ambiente desktop più familiare.

Xmonad in Debian

Xmonad e i suoi moduli di estensione mantenuti dalla sua comunità (contributi) possono essere installati usando i repository standard:

# aptitude install xmonad libghc6-xmonad-dev libghc6-xmonad-contrib-dev

È anche raccomandato il pacchetto suckless-tools dato che fornisce dmenu, un semplice lanciatore di applicazioni che si integra bene con Xmonad.

Vedere anche