Translation(s): English - Italiano


Il programma xinit viene usato per avviare il server del sistema X Window e un primo programma client nei sistemi che non possono avviare X direttamente da /etc/init o in ambienti che usano più di un sistema a finestre. Quando questo primo client termina, xinit uccide il server X e poi termina la propria esecuzione.

Se non viene fornito sulla riga di comando alcun programma client particolare, xinit cerca un file nascosto nella directory home dell'utente chiamato .xinitrc da usare come script di shell per avviare programmi client.

Un esempio di .xinitrc è:

# ~/.xinitrc
# Questo file è richiamato con source quando si esegue startx e 
#    altri programmi che invocano xinit
# Come in tutti gli script Bash/sh le righe che iniziano con
#    '#' sono commenti

# Imposta lo sfondo con la propria immagine preferita
xsetbg -fullscreen /morphix/background.png &

# Avvia un XTerm
/usr/bin/X11/xterm &

# Avvia il gestore di finestre del sistema
# Vedere WindowManagers per altre scelte.
exec /etc/alternatives/x-window-manager

# Per eseguire Gnome invece del predefinito di sistema, mettere un
# '#' prima della riga precedente e decommentare la riga seguente
# exec gnome-session

Si noti che ~/.xinitrc serve solo a configurare l'inizializzazione di xinit. Se si desidera che lo script sia richiamato ogni volta che viene avviata una sessione X, allora si dovrebbe usare invece ~/.xsession. La maggior parte dei gestori di finestre ha anche un metodo per avviare programmi al proprio avvio.