Translation(s): English - Español - Français - עברית - Italiano - 한국어 - Brasileiro - Русский - Svenska - Українська - 简体中文


Xfce Logo (GPLv2)

Xfce Logo (GPLv2

Xfce consiste di svariati componenti che insieme forniscono le funzionalità complete di un ambiente desktop. Sono contenuti in pacchetti separati e si può scegliere pacchetto per pacchetto tra quelli disponibili per creare l'ambiente personale di lavoro migliore.

Una delle priorità di Xfce è la conformità agli standard, specificatamente quelli definiti su freedesktop.org. Ciò permette a Xfce di interoperare senza alcun problema con i programmi scritti per altri ambienti desktop, se tali programmi seguono gli standard specificati.

Xfce is based su GTK 3 in 4.14 e successivi. Xfce 4.12 e precedenti (come si trovano in Debian 10 e precedenti) sono basati su GTK 2.


Installazione

Installare un nuovo sistema Debian con Xfce

Durante l'installazione di Debian, selezionare "Ambiente desktop Xfce" al passo di installazione Selezione e installazione dei pacchetti.

In alternativa, al prompt di avvio dell'Installatore Debian, premere il tasto "Tab" per modificare la riga di comando, quindi aggiungere "desktop=xfce".

Per una guida completa guardare la pagina Debian Desktop Howto.

Eseguire Debian Live con Xfce

Un sistema Debian live con Xfce è disponibile all'indirizzo https://cdimage.debian.org/debian-cd/current-live/amd64/iso-hybrid/

Installare Xfce su un sistema preesistente

Si può installare Xfce come unico ambiente desktop sul proprio computer oppure insieme ad altri ambienti desktop. Il display manager dovrebbe permettere di selezionare il desktop appropriato prima del login.

Per installare l'ambiente desktop Xfce completo e le utilità, installare il pacchetto xfce4.

xfce4-goodies è un metapacchetto che installa molti plugin e applicazioni utili relativi a Xfce. È un pacchetto suggerito per gli utenti comuni che desiderano un'esperienza di desktop Xfce completa, tuttavia si può avere un'installazione più "minimalista" installando, tra quelli nella lista seguente, solamente i pacchetti specifici che si desiderano.

Si possono cercare i pacchetti usando il termine di ricerca xfce4. I pacchetti Xfce "principali" sono:

Xfce fornisce anche utilità che sono usate di frequente su personal computer:

Il pannello di Xfce fornisce una lista delle finestre, avviatori/menu di programmi, un orologio e può essere esteso usando molti plugin/applet:

xfce4-genmon-plugin, xfce4-linelight-plugin, xfce4-mailwatch-plugin, xfce4-messenger-plugin, xfce4-mount-plugin, xfce4-mpc-plugin, xfce4-netload-plugin, xfce4-notes-plugin, xfce4-places-plugin, xfce4-quicklauncher-plugin, xfce4-radio-plugin, xfce4-screenshooter-plugin, xfce4-sensors-plugin, xfce4-smartbookmark-plugin, xfce4-systemload-plugin, xfce4-timer-plugin, xfce4-verve-plugin, xfce4-wavelan-plugin, xfce4-weather-plugin, xfce4-wmdock-plugin, xfce4-xkb-plugin, xfce4-cpufreq-plugin, xfce4-cpugraph-plugin, xfce4-dict, xfce4-diskperf-plugin, xfce4-equake-plugin, xfce4-fsguard-plugin, xfce4-hdaps

Eseguire Xfce

Da un display manager

Selezionare Xfce dal proprio display manager (schermata di login del desktop).

La maggior parte dei display manager rileva automaticamente Xfce.

Per il display manager slim, modificare /etc/slim.conf e impostare login_cmd exec ck-launch-session /bin/bash -login /etc/X11/Xsession %session.

Dalla console

Xfce può essere avviato dalla console semplicemente eseguendo il comando startxfce4. startxfce4 è uno script che imposta le variabili d'ambiente richieste e invoca Xinit per avviare il server X con la sessione Xfce.

Risoluzione dei problemi

Evitare lo screen-tearing

Nella sezione Window Manager Tweaks dell'applicazione per la configurazione, nella scheda Compositor, disabilitare la voce Enable display compositing". Ciò disabilita alcuni effetti grafici, ma può anche aiutare a ridurre lo screen-tearing.

A partire da Xfce 4.14, si può anche abilitare V-Sync tramite l'uso di comandi. Si può provare ad eseguire:

xfconf-query -c xfwm4 -p /general/vblank_mode -s MODE

dove MODE può essere uno tra vblank, glx o xpresent. Si può sperimentare con diverse opzioni per vedere quale è la più efficace nel ridurre lo screen-tearing nel proprio caso.

Gli utenti avanzati possono considerare di rimpiazzare il compositor e gestore di finestre Xfwm4 predefinito con compton, che alcuni utenti riportano abbia ridotto o eliminato lo screen-tearing.

Reimpostare i valori predefiniti

Provare ad eseguire:

mv ~/.config/xfce4-session/ ~/.config/xfce4-session-bak
mv ~/.config/xfce4/ ~/.config/xfce4-bak

Questi due comandi rinominano le directory di configurazione dell'utente, forzando Xfce a rigenerarle al successivo avvio. Se si desidera ripristinare la propria vecchia configurazione, si può rimuovere la parte -bak che è stata aggiunta al nome delle vecchie directory.

Problemi di gestione dell'energia

Alla data del 2020-05-15, ci sono 2 file di regole mancanti da /etc/polkit-1/ che sono necessari per far funzionare correttamente xfce4-power-manager. Uno è per i permessi della retroilluminazione e l'altro per i permessi di sospensione. La soluzione utilizzata dall'autore di questa annotazione per risolvere il problema è dettagliata qui.

Collegamenti esterni


CategoryDesktopEnvironment | CategorySoftware