Traduzioni: English - Español - Français - Italiano - 한국어 - Русский - Svenska - 简体中文


Introduzione

Xfce è un ambiente desktop leggero per sistemi operativi in stile Unix. Mira ad essere veloce e leggero, ma al tempo stesso gradevole da vedere e facile da usare.

Xfce è basato su GTK+ versione 2 (come Gnome 2). Una delle sue priorità è la conformità agli standard, particolarmente quelli definiti su freedesktop.org; ciò permette ad Xfce di interoperare perfettamente con programmi scritti per altri ambienti desktop, se anch'essi seguono gli standard specificati.

Xfce consiste di svariati componenti che insieme forniscono le funzionalità complete di un ambiente desktop. Sono contenuti in pacchetti separati e si può scegliere pacchetto per pacchetto tra quelli disponibili per creare l'ambiente personale di lavoro migliore.

Xfce in Debian

Xfce è una delle opzioni per l'ambiente desktop nell'HOWTO sui desktop di Debian.

Versioni

Come installare Xfce

Installare un nuovo sistema con Xfce

Se si installa un nuovo sistema, la guida all'installazione spiega un modo per installare direttamente Xfce:

  1. Al prompt di avvio dell'Installatore Debian, premere il tasto tab per modificare la riga di comando, quindi aggiungere

    • desktop=xfce.

      • In alternativa andare in "Opzioni avanzate", quindi "Ambienti desktop alternativi" e lì scegliere Xfce
  2. Quando viene chiesto di scegliere i task da installare, assicurarsi di cliccare su "Ambiente desktop".

Per una guida completa guardare la pagina Debian Desktop Howto.

Installare Xfce su un sistema preesistente

Opzionale: se si desidera prima disinstallare GNOME e le sue dipendenze usare:

aptitude purge `dpkg --get-selections | grep gnome | cut -f 1`
aptitude -f install
aptitude purge `dpkg --get-selections | grep deinstall | cut -f 1`
aptitude -f install

Per installare Xfce, eseguire:

apt-get install xfce4

Questo installerà un meta-pacchetto che installa i moduli e gli script base di Xfce per renderlo funzionante.

Esistono molti utili programmi distribuiti con Xfce, per installarli eseguire:

apt-get install xfce4-goodies

Avviare Xfce

Con un display manager

Per GDM, KDM e LightDM scegliere xfce4-session.

Per slim avviare la sessione in /etc/slim.conf:

login_cmd exec ck-launch-session /bin/bash -login /etc/X11/Xsession %session

È inoltre possibile installare xdm per fare il login e avviare Xfce.

Dalla console

Se non si usa un gestore di login, ma sia vuole avviare Xfce dalla console, è necessario mettere a posto alcune cose per poter ottenere una sessione Xfce completa con i pieni permessi (montaggio, sospensione/spegnimento/ibernazione, ecc.). Questo perché Debian ora usa ?PolicyKit/ConsoleKit per gestire le politiche per cose come i dispositivi e la gestione dell'energia.

exec ck-launch-session startxfce4

Questo perché ?ConsoleKit fornisce uno script init (/etc/X11/Xsession.d/90consolekit), ma gli script /etc/X11/Xsession.d/ vengono eseguiti solamente se non si usa alcun .xinitrc. Vedere startx(1) per maggiori informazioni.

È poi necessario aggiustare la propria configurazione di pam in modo che ?ConsoleKit possa essere sicuro che l'utente sia autenticato in modo corretto. Per fare ciò, è necessario installare libpam-ck-connector e mettere prima di pam_ck_connector.so in /etc/pam.d/common-session

session optional pam_loginuid.so

Altri pacchetti

Si possono trovare altri pacchetti con:

apt-cache search xfce4

Per installare tutti i pacchetti xfce4 usare:

apt-get install `apt-cache search xfce | cut -d ' ' -f1`

Collegamenti esterni


CategoryDesktopEnvironment