Translation(s): Català - English - Español - Français - Italiano - Nederlands- Русский


Synaptic permette di installare, aggiornare e rimuovere pacchetti software in un modo amichevole. Può essere lo strumento di gestione dei pacchetti più adatto per coloro che preferiscono un'interfaccia utente grafica ad una riga di comando. Fornisce all'incirca le stesse funzionalità degli strumenti a riga di comando per la gestione dei pacchetti.

https://screenshots.debian.net/package/synaptic

Installazione

Synaptic è installato in modo predefinito in Debian se si è scelto il task desktop. Altrimenti, installare il pacchetto synaptic.

Esecuzione di Synaptic

Il modo più facile per eseguire Synaptic è dal menu delle applicazioni del proprio ambiente desktop. Può essere, ad esempio nella sezione Amministrazione o Sistema o Impostazioni, a seconda dei casi. Dopo l'avvio appare un dialogo a comparsa che chiede la password di amministrazione.

In alternativa si può eseguire Synaptic da un terminale usando il comando sudo synaptic, che chiederà anch'esso la password dell'amministratore.

Installare e rimuovere pacchetti

Synaptic mostra tutti i pacchetti disponibili e contrassegna ciascuno come installato o non installato. Un riquadro di spunta verde significa che il pacchetto è già installato. Un quadrato di spunta vuoto significa che il pacchetto non è insallato. (Aiuto -> Legenda delle icone spiega tutti i modi in cui si possono presentare i riquadri di spunta.)

Per trovare un pacchetto usare il riquadro di ricerca o Ctrl+F per cercare pacchetti in base a nome, descrizione o altre parole chiave, oppure si può semplicemente sfogliare l'elenco dei pacchetti in base alla categoria. Gli utenti possono anche essere interessati ad installare il pacchetto apt-xapian-index che aggiunge un comodo riquadro di ricerca "Filtro veloce" a Synaptic.

Dopo aver trovato pacchetti a cui si è interessati

Si può anche decidere di selezionare Installa i pacchetti raccomandati/consigliati per installare i pacchetti raccomandati/consigliati che possono fornire funzionalità aggiuntive per il pacchetto principale.

Aggiornare tutti i pacchetti installati

Pacchetti aggiornati (aggiornamenti minori o aggiornamenti di sicurezza) sono regolarmente aggiunti ai repository Debian.

Se non è configurato alcun meccanismo di aggiornamento automatico si può usare Synaptic per mantenere aggiornati i propri pacchetti:

Gestire i repository

I pacchetti in Debian sono mantenuti in repository per Apt. Questi repository sono elencati nel file sources.list.

Questo file può essere modificato anche da Synaptic. Nel menu fare clic su  Impostazioni -> Repository 

Da lì si può gestire tipo, URL, distribuzione e componenti dei repository per Apt che hanno effetto su quali pacchetti sono disponibili e sulla politica di aggiornamento del sistema.policy.

Aggiornamento della propria distribuzione

Vedere Come aggiornare il rilascio della propria distribuzione per aggiornare da un rilascio stabile al successivo.

Collegamenti esterni


CategoryPackageManagement | CategorySoftware | CategoryDesktopApplication