Differences between revisions 17 and 20 (spanning 3 versions)
Revision 17 as of 2018-09-08 21:31:17
Size: 3199
Comment: Added the language processing instruction
Revision 20 as of 2019-12-11 17:25:19
Size: 4912
Comment: sync with English master v.107
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 2: Line 2:
~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Traduzioni]]: [[Synaptic|English]] - [[es/Synaptic|Español]] - [[ca/Synaptic|Català]] - [[fr/Synaptic|Français]] - Italiano - [[nl/Synaptic|Nederlands]]- [[ru/Synaptic|Русский]]-~ ~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Translation(s)]]: [[ca/Synaptic|Català]] - [[Synaptic|English]] - [[es/Synaptic|Español]] - [[fr/Synaptic|Français]] - Italiano - [[nl/Synaptic|Nederlands]]- [[ru/Synaptic|Русский]]-~
Line 4: Line 4:
||<tablestyle="width:100%; text-align: left" style="border:0">{{http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/0/05/Synaptic.png}}||<style="border:0;vertical-align: top;">'''Synaptic''' è un WikiPedia:Frontend in [[it/GTK|Gtk+]] per il [[it/QuickPackageManagement|gestore di pacchetti]] di Debian. Fornisce le stesse funzionalità di [[it/Aptitude|aptitude]] e qualcuna in più ed ha come obiettivo la facilità di utilizzo.||  . '''[[WikiPedia:Synaptic_(software)|Synaptic]]''' è un'interfaccia grafica al sistema di [[it/PackageManagement|gestione dei pacchetti]] di Debian.

Synaptic permette di installare, aggiornare e rimuovere pacchetti software in un modo amichevole. Può essere lo strumento di gestione dei pacchetti più adatto per coloro che preferiscono un'interfaccia utente grafica ad una riga di comando. Fornisce all'incirca le stesse funzionalità degli [[it/AptCLI|strumenti a riga di comando per la gestione dei pacchetti]].

[[https://screenshots.debian.net/package/synaptic|{{https://screenshots.debian.net/screenshots/000/015/398/large.png}}]]
Line 8: Line 13:
Synaptic è installato in modo predefinito in Debian se si è scelta la versione desktop.
Line 10: Line 14:
Prima di tutto, è necessario installarlo: Synaptic è installato in modo predefinito in Debian se si è scelto il task desktop. Altrimenti, [[it/AptCLI#Installare.2C_rimuovere_e_aggiornare_pacchetti|installare]] il pacchetto [[DebianPkg:synaptic]].
Line 12: Line 16:
 * Aprire un terminale come utente root (Applicazioni -> Strumenti di sistema -> Terminale root in GNOME)
 * Digitare:
{{{
apt-get install synaptic
}}}
== Esecuzione di Synaptic ==

Il modo più facile per eseguire Synaptic è dal menu delle applicazioni del proprio ambiente desktop. Può essere, ad esempio nella sezione {{{Amministrazione}}} o {{{Sistema}}} o {{{Impostazioni}}}, a seconda dei casi. Dopo l'avvio appare un dialogo a comparsa che [[it/PolicyKit|chiede]] la password di amministrazione.

In alternativa si può eseguire Synaptic da un terminale usando il comando {{{sudo synaptic}}}, che chiederà anch'esso la password dell'amministratore.

== Installare e rimuovere pacchetti ==

Synaptic mostra tutti i pacchetti disponibili e contrassegna ciascuno come installato o non installato. Un riquadro di spunta verde significa che il pacchetto è già installato. Un quadrato di spunta vuoto significa che il pacchetto non è insallato. ({{{Aiuto -> Legenda delle icone}}} spiega tutti i modi in cui si possono presentare i riquadri di spunta.)

Per trovare un pacchetto usare il riquadro di ricerca o {{{Ctrl+F}}} per cercare pacchetti in base a nome, descrizione o altre parole chiave, oppure si può semplicemente sfogliare l'elenco dei pacchetti in base alla categoria. Gli utenti possono anche essere interessati ad installare il pacchetto DebPkg:apt-xapian-index che aggiunge un comodo riquadro di ricerca "Filtro veloce" a Synaptic.

Dopo aver trovato pacchetti a cui si è interessati

 * contrassegnare i pacchetti che si desidera installare (o rimuovere) cliccando sul loro riquadro di spunta o facendo clic su di essi con il tasto destro del mouse e selezionando {{{Installa}}} (o {{{Rimuovi}}})
 * fare click sul pulsante {{{Applica}}}.

Si può anche decidere di selezionare {{{Installa i pacchetti raccomandati/consigliati}}} per installare i pacchetti raccomandati/consigliati che possono fornire funzionalità aggiuntive per il pacchetto principale.

== Aggiornare tutti i pacchetti installati ==

Pacchetti aggiornati (aggiornamenti minori o aggiornamenti di sicurezza) sono regolarmente aggiunti ai repository Debian.

Se non è configurato alcun meccanismo di [[UnattendedUpgrades|aggiornamento automatico]] si può usare Synaptic per mantenere aggiornati i propri pacchetti:

 * fare clic su {{{Aggiorna}}} per scaricare le nuove informazioni sui pacchetti
 * fare clic su {{{Seleziona aggiornamenti}}}
 * revisionare l'elenco per assicurarsi di essere d'accordo con gli aggiornamenti, poi fare clic su {{{Seleziona}}} nel dialogo a comparsa, altrimenti fare clic su {{{Annulla}}}.
 * Se si sono selezionati gli aggiornamenti fare clic su {{{Applica}}} nella finestra principale e poi nel dialogo a comparsa fare clic su {{{Applica}}} per aggiornare tutti i pacchetti alle versioni più recenti.
Line 18: Line 47:
== Gestire i repository ==
Line 19: Line 49:
== Configurare i repository ==
{{{
1. Aprire Synaptic (Sistema -> Amministrazione-> Gestore pacchetti Synaptic in GNOME)
2. Selezionare il menu Impostazioni e scegliere Archivi dei pacchetti
3. Configurare}}}
Debian usa, in modo predefinito, solamente la sezione '''main''' di ciascun repository. Laddove sia necessario, è possibile aggiungere le sezioni '''contrib''' e '''non-free'''.
I pacchetti in Debian sono mantenuti in repository per [[it/Apt|Apt]]. Questi repository sono elencati nel file [[it/SourcesList|sources.list]].
Line 26: Line 51:
 {{attachment:Synaptic/synaptic-repository-adding-section.png}} Questo file può essere modificato anche da Synaptic. Nel menu fare clic su {{{ Impostazioni -> Repository }}}
Line 28: Line 53:
== Sfogliare, installare, rimuovere ==
Prima cosa: aprire Synaptic (Sistema -> Amministrazione -> Gestore pacchetti Synaptic in GNOME)

Synaptic mostra tutti i pacchetti disponibili per il proprio sistema e marca ciascuno come installato o non installato. È possibile quindi navigare e trovare i pacchetti, contrassegnare quelli che si desidera installare (o rimuovere) spuntando la casellina (o facendo clic con il tasto destro del mouse su un pacchetto) e infine selezionare "Applica" per rendere effettivi i cambiamenti.
Da lì si può gestire [[it/SourcesList#formato_di_sources.list|tipo, URL, distribuzione e componenti]] dei repository per Apt che hanno effetto su quali pacchetti sono disponibili e sulla politica di aggiornamento del sistema.policy.
Line 34: Line 56:
== Aggiornamento della propria distribuzione ==
Line 35: Line 58:
== Fare l'upgrade della propria distribuzione == Vedere [[it/DebianUpgrade|Come aggiornare il rilascio della propria distribuzione]] per aggiornare da un rilascio stabile al successivo.
Line 37: Line 60:
L'aggiornamento da un rilascio stabile al successivo (es. da Wheezy a Jessie) deve essere fatto seguendo le [[http://www.debian.org/releases/stable/releasenotes|note di rilascio]] per la propria [[http://www.debian.org/ports/|architettura]]. Per la maggior parte delle persone con un sistema a 32 bit ciò significa seguire le [[http://www.debian.org/releases/stable/i386/release-notes/|Note di rilascio per Intel x86]]. Per la maggior parte di coloro che hanno un sistema a 64 bit invece significa seguire le [[http://www.debian.org/releases/stable/amd64/release-notes/|Note di rilascio per AMD64]]. == Collegamenti esterni ==
Line 39: Line 62:
Per aggiornamenti tra rilasci minori o aggiornamenti di sicurezza:

 * Fare clic su "Update"
 * Fare clic su "Upgrade"

== Ulteriori risorse ==
 * [[http://www.nongnu.org/synaptic|Pagina web di Synaptic]]
 * [[it/DebianSoftware|Software aggiuntivo per Debian Stable]]

== Istantanea dello schermo ==
{{attachment:Synaptic/synaptic.png}}

 <<BR>>[[http://www.nongnu.org/synaptic/action.html|Altre istantanee dello schermo]]
 * http://www.nongnu.org/synaptic - Pagina web di Synaptic
 * [[DebianPkg:synaptic]] - pagina del pacchetto
 * [[DebianMan:synaptic.1]] - pagina di manuale
Line 54: Line 67:
 . CategoryQuickPackageManagement
CategoryPackageManagement | CategorySoftware | CategoryDesktopApplication

Translation(s): Català - English - Español - Français - Italiano - Nederlands- Русский


Synaptic permette di installare, aggiornare e rimuovere pacchetti software in un modo amichevole. Può essere lo strumento di gestione dei pacchetti più adatto per coloro che preferiscono un'interfaccia utente grafica ad una riga di comando. Fornisce all'incirca le stesse funzionalità degli strumenti a riga di comando per la gestione dei pacchetti.

https://screenshots.debian.net/package/synaptic

Installazione

Synaptic è installato in modo predefinito in Debian se si è scelto il task desktop. Altrimenti, installare il pacchetto synaptic.

Esecuzione di Synaptic

Il modo più facile per eseguire Synaptic è dal menu delle applicazioni del proprio ambiente desktop. Può essere, ad esempio nella sezione Amministrazione o Sistema o Impostazioni, a seconda dei casi. Dopo l'avvio appare un dialogo a comparsa che chiede la password di amministrazione.

In alternativa si può eseguire Synaptic da un terminale usando il comando sudo synaptic, che chiederà anch'esso la password dell'amministratore.

Installare e rimuovere pacchetti

Synaptic mostra tutti i pacchetti disponibili e contrassegna ciascuno come installato o non installato. Un riquadro di spunta verde significa che il pacchetto è già installato. Un quadrato di spunta vuoto significa che il pacchetto non è insallato. (Aiuto -> Legenda delle icone spiega tutti i modi in cui si possono presentare i riquadri di spunta.)

Per trovare un pacchetto usare il riquadro di ricerca o Ctrl+F per cercare pacchetti in base a nome, descrizione o altre parole chiave, oppure si può semplicemente sfogliare l'elenco dei pacchetti in base alla categoria. Gli utenti possono anche essere interessati ad installare il pacchetto apt-xapian-index che aggiunge un comodo riquadro di ricerca "Filtro veloce" a Synaptic.

Dopo aver trovato pacchetti a cui si è interessati

  • contrassegnare i pacchetti che si desidera installare (o rimuovere) cliccando sul loro riquadro di spunta o facendo clic su di essi con il tasto destro del mouse e selezionando Installa (o Rimuovi)

  • fare click sul pulsante Applica.

Si può anche decidere di selezionare Installa i pacchetti raccomandati/consigliati per installare i pacchetti raccomandati/consigliati che possono fornire funzionalità aggiuntive per il pacchetto principale.

Aggiornare tutti i pacchetti installati

Pacchetti aggiornati (aggiornamenti minori o aggiornamenti di sicurezza) sono regolarmente aggiunti ai repository Debian.

Se non è configurato alcun meccanismo di aggiornamento automatico si può usare Synaptic per mantenere aggiornati i propri pacchetti:

  • fare clic su Aggiorna per scaricare le nuove informazioni sui pacchetti

  • fare clic su Seleziona aggiornamenti

  • revisionare l'elenco per assicurarsi di essere d'accordo con gli aggiornamenti, poi fare clic su Seleziona nel dialogo a comparsa, altrimenti fare clic su Annulla.

  • Se si sono selezionati gli aggiornamenti fare clic su Applica nella finestra principale e poi nel dialogo a comparsa fare clic su Applica per aggiornare tutti i pacchetti alle versioni più recenti.

Gestire i repository

I pacchetti in Debian sono mantenuti in repository per Apt. Questi repository sono elencati nel file sources.list.

Questo file può essere modificato anche da Synaptic. Nel menu fare clic su  Impostazioni -> Repository 

Da lì si può gestire tipo, URL, distribuzione e componenti dei repository per Apt che hanno effetto su quali pacchetti sono disponibili e sulla politica di aggiornamento del sistema.policy.

Aggiornamento della propria distribuzione

Vedere Come aggiornare il rilascio della propria distribuzione per aggiornare da un rilascio stabile al successivo.

Collegamenti esterni


CategoryPackageManagement | CategorySoftware | CategoryDesktopApplication