Translation(s): English - Italiano


Questa pagina è mantenuta principalmente dagli amministratori di Salsa per aiutare a diffondere la conoscenza del servizio. Si possono anche guardare le altre pagine correlate a Salsa in inglese partendo dalla pagina Salsa o quelle disponibili anche in italiano:

1. Uso

1.1. Come posso verificare la chiave SSH per salsa.debian.org?

Come tutti i sistemi debian.org ci sono diverse opzioni:

Se si ha un percorso sicuro ad un risolutore con gestione DNSSEC (installare unbound e usarlo per DNS), usare i record DNSSEC e SSHFP esistenti attivando la verifica della chiave SSH degli host via DNS:

$ cat >> ~/.ssh/config <<"EOF"
Host *.debian.org
 VerifyHostKeyDNS yes
EOF

Se è già stata verificata la chiave SSH di un host debian.org, si può scaricare l'elenco completo delle chiavi SSH degli host Debian via SSH da qualsiasi host debian.org:

scp master.debian.org:/etc/ssh/ssh_known_hosts ~/.ssh/debian_known_hosts

Se non è stata ancora verificata la chiave SSH di un host debian.org, si può scaricare l'elenco completo delle chiavi SSH degli host Debian via HTTPS, legata alla CA genitrice Lets Encrypt.

$ wget --ca-directory /dev/null --ca-certificate /usr/share/ca-certificates/mozilla/DST_Root_CA_X3.crt -O ~/.ssh/debian_known_hosts https://db.debian.org/debian_known_hosts

Si può aggiungere l'elenco completo delle chiavi SSH Debian in fondo al proprio file known_hosts usuale oppure archiviarlo in un file separato e configurare SSH in modo che lo consulti per gli host debian.org:

$ cat >> ~/.ssh/config <<"EOF"
Host *.debian.org
 UserKnownHostsFile ~/.ssh/debian_known_hosts
EOF

Si possono anche ottenere le chiavi SSH degli host per salsa dalla voce godard nella LDAP Debian che sono anche disponibili attraverso l'interfaccia web. Andrebbero poi salvate nel proprio file known_hosts.

$ ldapsearch -ZLLL -x -h db.debian.org -b ou=hosts,dc=debian,dc=org host=godard sshRSAHostKey
$ wget --ca-directory /dev/null --ca-certificate /usr/share/ca-certificates/mozilla/DST_Root_CA_X3.crt https://db.debian.org/machines.cgi?host=godard -qO- | grep -o ssh-.* | sed 's/<br>/\n/g' >> ~/.ssh/known_hosts

1.2. Come si può usare salsa.debian.org senza JavaScript?

L'interfaccia web di gitlab richiede ?JavaScript per molte funzionalità diverse. Gli sviluppatori originale di gitlab sono ostili ad un cambiamento a questo riguardo. Non si possono ad esempio vedere le risposte alle segnalazioni di problemi o rispondere a segnalazioni. Se non si attiva ?JavaScript probabilmente è meglio cancellare il proprio account, usare GitLab CLI o usarlo solo per operazioni basate su git.

Un modo limitato di aggirare il problema è di impostare un account su salsa.debian.org con ?JavaScript abilitato e poi inviare tutte le notifiche via email.

1.3. Come si può usare salsa.debian.org via email?

È possibile fare molte cose in GitLab via email, incluse la creazione e la manipolazione di segnalazioni di problemi e richieste di merge. La maggior parte delle cose possono essere fatte via email rispondendo alle notifiche. È anche possibile aprire problemi via email. GitLab ha un numero piuttosto grande di comandi testuali, noti come "quick actions".

1.4. Come si può ottenere una patch in testo semplice per un singolo commit?

Aggiungere ".patch" alla fine dell'URL di un commit. Perciò https://salsa.debian.org/debian/htop/commit/0f48ae64dae.patch farà ottenere una patch in testo semplice del commit 0f48ae64dae.

2. Funzionalità

2.1. Come si può creare una mailing-list?

Per la comunicazione all'interno di un team di pacchettizzazione o con gli utenti si può creare una mailing list su lists.debian.org. Vedere l'HOWTO su come richiedere una nuova mailing-list.

Le vecchie mailing-list "commit" o "bug" sono rese sorpassate dal sistema di notifica di gitlab.

Le precedenti mailing-list basate su ?Alioth possono essere migrate parzialmente a lists.debian.org o su un servizio separato oppure su un indirizzo tracker.debian.org. Vedere Salsa/AliothMigration#Import_mailing_list per i dettagli.

2.2. Come creare un gruppo? Non c'è un pulsante per farlo!

La creazione di gruppi è disabilitata nell'istanza Debian di GitLab dato che vogliamo forzare l'uso delle linee guida per gli spazi dei nomi. Si può creare un gruppo per il team seguendo le linee guida per lo spazio dei nomi nella pagina di accesso.

2.2.1. Dov'è collab-maint?

Il gruppo "debian" ha una funzione simile.

3. Come si migra X da Alioth?

Salsa/AliothMigration ha la documentazione su cosa può essere migrato e ?Alioth#Deprecation_of_Alioth analizza tutti i servizi Alioth e informa su cosa accadrà ad essi.

4. Cosa può essere ospitato su salsa?

La risposta è semplice: fintanto che è open source e/o può essere incluso in Debian si può usare salsa. Nel dubbio, chiedere.