Differences between revisions 3 and 4
Revision 3 as of 2010-09-15 09:15:57
Size: 2178
Editor: ?skizzhg
Comment:
Revision 4 as of 2010-09-15 10:38:05
Size: 2178
Editor: ?skizzhg
Comment:
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 14: Line 14:
 * Se si risonde di sì ''(scelta predefinita)'', verrà chiesto di fornire una password '''complessa''' per root. ''Usare una password forte!''  * Se si risponde di sì ''(scelta predefinita)'', verrà chiesto di fornire una password '''complessa''' per root. ''Usare una password forte!''
Line 22: Line 22:
Quando si cambia la propria identità da utente normale a root, il prompt cambia da {{{utente@miopc:~$}}} to {{{root@miopc:/home/utente#}}} .<<BR>> Quando si cambia la propria identità da utente normale a root, il prompt cambia da {{{utente@miopc:~$}}} a {{{root@miopc:/home/utente#}}} .<<BR>>

Translation(s): English - Español - Italiano

(!) ?Discussion

Cosa è root?

Root è il nome dell'account più potente su una installazione Debian. L'account utente root può fare qualsiasi cosa sulla macchina. L'utente root è conosciuto anche come superutente o amministratore. La directory home (~) di root è /root.

root ha uid1 0 e gid2 0.

Password

Al momento dell'installazione, viene chiesto se si desidera usare o meno l'account root.

  • Se si risponde di sì (scelta predefinita), verrà chiesto di fornire una password complessa per root. Usare una password forte!

  • Se si risponde di no, non viene abilitato nessun account root e la password del primo utente che verrà creato sarà usata per i compiti di amministrazione.

  • Se si dimentica la password, leggere "Ho dimenticato la password di root!".

Come usare accesso a livello root da un account utente normale

  • In Gnome: nel menu Applicazioni/Accessori/Terminale root
  • Dalla console: leggere Fare il login in un prompt di shell come root nella guida Debian Reference.

  • In un terminale: si può usare su (o gksu) per cambiare la propria identità in quella di root.
    Tuttavia è raccomandato configurare e usare sudo (o gksudo) per eseguire uno specifico comando.

Quando si cambia la propria identità da utente normale a root, il prompt cambia da utente@miopc:~$ a root@miopc:/home/utente# .
Per sapere con quale account utente si sta lavorando attualmente, eseguire il comando whoami .


  1. L'uid è l'identificativo dell'utente, un numero che identifica tutti gli account utente. (1)

  2. Il gid è l'identificativo del gruppo. (2)