Translation(s): English - Italiano

(!) ?Discussion


Recuperare un sistema con un filesystem /var danneggiato

Dato che la directory /var contiene dati aggiornati regolarmente, è più esposta al rischio di corruzioni rispetto a filesystem che contengono dati statici, come /usr. Si raccomanda di mettere /var in un proprio filesystem, per minimizzare i danni nel caso di problemi con il filesystem. Se avviene un disastro, può essere necessario ricostruire la directory /var per ripristinare il sistema Debian.

Usare uno scheletro base preso da un sistema funzionante minimale

Ottenere da un sistema Debian minimale funzionante, basato sulla stessa versione di Debian o su una precedente, lo scheletro base dei contenuti della directory /var. Eseguire quindi dselect.

Ciò dovrebbe fornire un sistema funzionante.

Ottenere l'elenco dei pacchetti già installati

Dopo il ripristino del sistema Debian, il database dei pacchetti potrebbe non contenere le informazioni corrette riguardo a quali pacchetti sono già installati. Tuttavia, dato che ciascun pacchetto attualmente installato ha la sua documentazione posizionata in /usr/share/doc, è possibile usare questo elenco per ripopolare la lista dei pacchetti da far installare al gestore dei pacchetti:

 ls -1 /usr/share/doc | \
 # Ignorare l'albero di documenti texmf e utilities/keyrings di debian
 sed -e '/^texmf$/d' -e '/^debian$/d' -e 's/.*/\0 install/' | \
 dpkg --set-selections

Si può ora usare lo strumento dselect per installare i pacchetti selezionati.


CategorySystemRescue