Translation(s): English - Español - Français - Italiano - 한국어(Korean)

(!) ?Discussion


Strumenti di Gestione dei Pacchetti

In un sistema Debian esistono svariati strumenti per la gestione dei pacchetti e del loro database. Quello che segue è solo un elenco di comandi relativi a quest'ambito, per ottenere informazioni esaurienti circa le opzioni e gli argomenti da usare in ogni comando, è possibile consultare le pagine man.

Un elenco più completo di strumenti può essere ottenuto installando il pacchetto debtags e digitando il comando:

aptitude search '~Gadmin::package-management~Gsuite::debian'

Strumenti di uso quotidiano

Synaptic

Gestore di pacchetti con interfaccia grafica (il predefinito in Gnome).

?kpackage

Gestore di pacchetti per Debian in KDE (il predefinito in KDE).

aptitude

Interfaccia per apt da terminale (basata su ncurses).

Wajig

Wajig è uno strumento wrapper per apt-get, dpkg, apt-cache, wget ed altri.

PackageKit

Interfaccia in via di sviluppo Distro-agnostica.

gdebi

Interfaccia grafica per gnome che si integra con nautilus.

Strumenti per uso avanzato

apt

Strumento per la gestione avanzata dei pacchetti.

apt-key

Questo strumento è utilizzato per gestire le chiavi di autenticazione dei pacchetti.

dpkg

Questo è il programma di utilità principale che si occupa dell'installazione e della rimozione dei pacchetti. Tutti gli altri strumenti sono solo delle interfacce per dpkg, e la maggior parte degli utenti userà di rado direttamente questo programma.

apt-get

Viene utilizzato per organizzare l'installazione dei pacchetti (dpkg effettua l'installazione vera e propria mentre apt-get gestisce le dipendenze, ecc.).

apt-cache

È utilizzato per ricercare dei contenuti all'interno dell'intero database dei pacchetti nel file sources.list (a differenza delle ricerche di dpkg, che cercano solo nei pacchetti installati).

dpkg-deb

È usato per pacchettizzare, spacchettizzare e fornire informazioni circa i file dei pacchetti.

dpkg-divert

Uno strumento per installare un pacchetto in un percorso non predefinito.

dpkg-query

Uno strumento per interrogare il database dei pacchetti.

dpkg-statoverride

Uno strumento per sovrascrivere modi e proprietari dei file.

apt-file

Strumento che cerca un determinato nome-file installato da un qualsiasi pacchetto negli elenchi contenuti in sources.list.

apt-listchanges

Strumento che mostra le modifiche significative nel changelog quando un pacchetto viene aggiornato.

?apt-build

Viene usato per creare pacchetti a partire dai sorgenti.

apt-cdrom

Strumento che permette di includere i cdrom nell'elenco per le fonti dei pacchetti.

apt-rdepends

Strumento che genera alberi ricorsivi di dipendenze per un pacchetto.

apt-spy

Strumento per generare un file sources.list dall'attuale lista dei mirror, in base alla latenza/ampiezza di banda.

apt-show-versions

Mostra tutte le versioni disponibili di un pacchetto (consente metacaratteri) o di tutti i pacchetti, e visualizza le informazioni di aggiornamento se applicabile.

dpkg-reconfigure

Permette di riconfigurare un pacchetto in base alle preferenze (le stesse domande che vengono fatte quando il pacchetto è installato per la prima volta).

apt-show-source

Una variante di "apt-cache show" che mostra le informazioni relative al pacchetto sorgente invece del pacchetto binario.

apt-listbugs

Questo strumento mostra i bug critici conosciuti di un pacchetto.

apt-zip

Permette alle macchine non collegate in rete di esportare una lista di pacchetti selezionati da installare usando un supporto removibile.

apt-config

Questo programma è utilizzato dalle altre utilità di apt per fornire un'interfaccia standard alle impostazioni di configurazione di apt.

apt-sortpkgs

Ordina i record e i campi all'interno dei file sorgenti e pacchetti.

apt-extracttemplates

Estrae modelli e script di installazione dai pacchetti.

apt-setup

Strumento che configura il file sources.list

apt-offline

Gestione offline dei pacchetti

auto-apt

Controlla l'accesso ai file dei programmi che girano entro il suo ambiente, e installa automaticamente un pacchetto se il programma cerca di accedere a un file che fa parte di quel pacchetto non installato.

deborphan

Un strumento per scansionare il database alla ricerca di pacchetti non utilizzati o ridondanti.

debuild

Strumento utilizzato per ricreare pacchetti.

Strumenti per gestire un repository di pacchetti

apt-cacher

Uno strumento alternativo ad apt-proxy.

apt-proxy

Un server proxy specializzato per accedere ai repository apt. Può essere utilizzato in una rete per prendere pacchetti da un server centrale che li scarica dai mirror una sola volta.

apt-proxy-import

Importa pacchetti in una cache usata da apt-proxy.

apt-ftparchive

Genera, a partire da una directory di pacchetti, i file di controllo Packages e i file Sources usati per un repository apt.

apt-move

Sposta una raccolta di pacchetti Debian in una gerarchia di directory corretta per un archivio, come avviene nei repository di pacchetti.

Strumenti alternativi

gdpm

Gnome Debian Package Manager (in sviluppo).

gnome-apt

Gnome Advanced Package Tool (in sviluppo).

pdbv

Uno strumento per visualizzare in formato xhtml il database dei pacchetti.

dselect

Deprecato: rimpiazzato da aptitude.


CategoryQuickPackageManagement