Differences between revisions 45 and 46
Revision 45 as of 2016-04-23 18:12:16
Size: 17817
Comment: sync with English master
Revision 46 as of 2016-06-05 15:31:11
Size: 14941
Comment: sync with English master
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 99: Line 99:
==== Versione 352.55 a 64 bit (installatore del sito nvidia) ====
{{{#!wiki caution

'''L'uso dello script di installazione di Nvidia come raccomandato in seguito non è supportato dal progetto Debian e potrebbe rendere difettoso il sistema subito o al momento di un aggiornamento successivo. Deve anche essere fatto nuovamente ogni volta che viene aggiornato il kernel. Usare con cautela e a proprio rischio e pericolo.'''
}}}

Il driver 2015.10.14, per GTX 970 e successive ([[http://us.download.nvidia.com/XFree86/Linux-x86_64/352.55/README/supportedchips.html|dispositivi supportati]]).

1. Scaricare l'installatore dal sito nvidia (md5 hash: e97025c351e420fa62431a1774d84f40 NVIDIA-Linux-x86_64-352.55.run)
(sha1 hash: 68b0da3ddc9599618520062f48efdd55df3f458d NVIDIA-Linux-x86_64-352.55.run)

2. Installare gli strumenti di compilazione e gli header del kernel: {{{
# aptitude install linux-headers-3.16.0-4-amd64 build-essential
}}}
3. L'installatore si lamenta se il server X è avviato, perciò andare nel runlevel 3: {{{
# init 3
}}}
4. Rendere eseguibile l'installatore: {{{
chmod u+x NVIDIA-Linux-x86_64-352.55.run
}}}
5. Eseguirlo: {{{
./NVIDIA-Linux-x86_64-352.55.run
}}}
6. Accettare la licenza

7. Poi appare un breve avvertimento riguardo alla libreria a 32 bit, ma non è un problema.

8. Rispondere "Yes" per eseguire xconfig di nvidia

9. Riavviare

10. Fatto!

==== Versione 352.55 a 64 bit (repository SteamOS) ====

{{{#!wiki caution

'''L'uso di repository di terze parti come raccomandato in seguito non è supportato dal progetto Debian e potrebbe rendere difettoso il sistema subito o al momento di un aggiornamento successivo. Usare con cautela e a proprio rischio e pericolo.'''
}}}

Driver del 2015.10.14, per GTX 970 e successive ([[http://us.download.nvidia.com/XFree86/Linux-x86_64/352.55/README/supportedchips.html|dispositivi supportati]]).

 1. Aggiungere il repository SteamOS in {{{/etc/apt/sources.list.d/steamos.list}}}, per esempio: {{{
deb http://repo.steampowered.com/steamos brewmaster main contrib non-free
}}}
 1. Aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili. Installare il driver nvidia e i pacchetti relativi dal repository SteamOS: {{{
# aptitude update
# aptitude install -t brewmaster libegl1-nvidia:amd64 libgl1-nvidia-glx:amd64 libgl1-nvidia-glx:i386 libgl1-nvidia-glx-i386 libgles1-nvidia:amd64 libgles2-nvidia:amd64 libnvidia-eglcore:amd64 libnvidia-ml1:amd64 libxnvctrl0 nvidia-alternative nvidia-driver nvidia-driver-bin nvidia-kernel-dkms nvidia-modprobe nvidia-settings nvidia-vdpau-driver:amd64 xserver-xorg-video-nvidia
}}}
 Questo installa anche il pacchetto raccomandato [[DebianPkg:jessie/nvidia-driver|nvidia-driver]]. DKMS compilerà il modulo nvidia per il sistema in uso.
 1. Riavviare il sistema per abilitare l'inserimento nella lista nera di nouveau.

Traduzioni: English - Español - Français - Italiano - Русский - 简体中文


Driver proprietario NVIDIA

Questa pagina descrive come installare il driver proprietario per display NVIDIA su sistemi Debian.

NOTA: Per i sistemi Apple seguire prima le istruzioni in http://askubuntu.com/a/613573/134848 per evitare una schermata nera dopo l'installazione dei driver.

Identificazione

La serie/nome in codice della GPU (graphics processing unit) NVIDIA di una scheda video installata può solitamente essere identificata usando il comando lspci. Per esempio:

  • $ lspci -nn | grep VGA
    01:00.0 VGA compatible controller [0300]: NVIDIA Corporation G80 [GeForce 8800 GTS] [10de:0193] (rev a2)

Vedere Come identificare un dispositivo PCI per ulteriori informazioni. L'ID PCI può essere utilizzato per verificare il supporto per il dispositivo.

nvidia-detect

Anche lo script nvidia-detect (pacchetto nvidia-detect in non-free) può essere usato per identificare la GPU e il driver richiesto:

  • $ nvidia-detect 
    Detected NVIDIA GPUs:
    02:00.0 VGA compatible controller [0300]: NVIDIA Corporation GF108 [GeForce GT 430] [10de:0de1] (rev a1)
    Your card is supported by the default drivers.
    It is recommended to install the
        nvidia-driver
    package.

Driver

Il driver proprietario "NVIDIA Accelerated Linux Graphics Driver" fornisce accelerazione hardware ottimizzata per le applicazioni OpenGL attraverso il direct-rendering con il server X. È un driver solo binario per Xorg che richiede un modulo del kernel Linux per essere usato.

Sono disponibili più versioni precompilate del driver per Debian 8 "Jessie":

Sono disponibili quattro versioni del driver per Debian 7 "Wheezy":

Tutte le versione elencate sopra sono disponibili solo per le architetture x86 e x86-64 (rispettivamente port Debian i386 e AMD64).

Installazione

Debian 8 "Jessie"

A partire da jessie, la necessità di driver proprietari è praticamente scomparsa: nouveau ora funziona molto bene e funziona con display con doppio monitor usando una semplice e facile configurazione dall'interno del desktop (per KDE vedere Impostazioni di sistema/Hardware/Display e monitor/Configurazione display). I driver proprietari non forniscono la normale registrazione di log e possono essere una fonte nascosta di problemi. Se si sta facendo un aggiornamento di distribuzione del sistema, si dovrebbe come minimo rimuovere i pacchetti nvidia da wheezy, far sì che il desktop funzioni con nouveau, e poi reinstallare i pacchetti nvidia se c'è una motivazione pressante per farlo.

Versione 352.79 (via jessie-backports)

  1. Aggiungere jessie-backports al proprio /etc/apt/sources.list, per esempio:

# jessie-backports
deb http://httpredir.debian.org/debian jessie-backports main contrib non-free

1. Installare gli header Linux per il kernel in uso. Se si sta usando il kernel Linux 3.16 in Debian Jessie:

# apt-get install linux-headers-$(uname -r|sed 's,[^-]*-[^-]*-,,')
  • O se si sta già usando un kernel Linux da jessie-backports:

    # apt-get install -t jessie-backports linux-headers-$(uname -r|sed 's,[^-]*-[^-]*-,,')
  • Poi è possibile installare il pacchetto «nvidia-driver».

# apt-get update
# apt-get install -t jessie-backports nvidia-driver 

DKMS compila il modulo nvidia per il sistema in uso.

  1. Riavviare il sistema per abilitare l'inserimento nella lista nera di nouveau.

Versione 340.96

Per il supporto di GPU GeForce 8xxx e successive (dispositivi supportati). Per dispositivi più vecchi, vedere la Versione 304.125 (GPU vecchie).

  1. Aggiungere le componenti "contrib" e "non-free" a /etc/apt/sources.list, per esempio:

    # Debian 8 "Jessie"
    deb http://httpredir.debian.org/debian/ jessie main contrib non-free
  2. Aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili. Installare i pacchetti linux-headers e per il modulo del kernel appropriati:

    # aptitude update
    # aptitude -r install linux-headers-$(uname -r|sed 's,[^-]*-[^-]*-,,') nvidia-kernel-dkms

    Ciò installa anche il pacchetto raccomandato nvidia-driver. DKMS compilerà il modulo nvidia per il sistema in uso.

  3. Creare un file di configurazione del server Xorg.

  4. Riavviare il sistema per abilitare l'inserimento nella lista nera di nouveau.

Versione 304.131 (GPU vecchie)

Per il supporto di GPU GeForce 6xxx e 7xxx (dispositivi supportati).

  1. Aggiungere le componenti "contrib" e "non-free" a /etc/apt/sources.list, per esempio:

    # Debian 8 "Jessie"
    deb http://httpredir.debian.org/debian/ jessie main contrib non-free
  2. Aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili. Installare i pacchetti linux-headers e per il modulo del kernel appropriati:

    # aptitude update
    # aptitude -r install linux-headers-$(uname -r|sed 's,[^-]*-[^-]*-,,') nvidia-legacy-304xx-kernel-dkms

    Ciò installa anche il pacchetto raccomandato nvidia-legacy-304xx-driver. DKMS compilerà il modulo nvidia per il sistema in uso.

  3. Creare un file di configurazione del server Xorg.

  4. Riavviare il sistema per abilitare l'inserimento nella lista nera di nouveau.

Debian 7 "Wheezy"

Versione 340.96 (usando wheezy-backports)

Per il supporto di GPU GeForce 8xxx e successive (dispositivi supportati). È reso disponibile tramite wheezy-backports.

  1. Aggiungere wheezy-backports al proprio /etc/apt/sources.list, per esempio:

    # wheezy-backports
    deb http://httpredir.debian.org/debian/ wheezy-backports main contrib non-free
  2. Aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili:

    # aptitude update
  3. Installare il pacchetto linux-header appropriato:

    # aptitude install linux-headers-$(uname -r|sed 's,[^-]*-[^-]*-,,')
  4. Installare il pacchetto del modulo del kernel da wheezy-backports:

    # aptitude -t wheezy-backports -r install nvidia-kernel-dkms

    Ciò installa anche il pacchetto raccomandato nvidia-driver. DKMS compilerà il modulo nvidia per il sistema in uso.

  5. Creare un file di configurazione del server Xorg.

  6. Riavviare il sistema per abilitare l'inserimento nella lista nera di nouveau.

Versione 304.125

Per il supporto di GPU GeForce 6xxx e successive (dispositivi supportati). Per dispositivi più vecchi, vedere la versione 173.14.35 (GPU datate) e la versione 96.43.23 (GPU datate).

  1. Aggiungere le componenti "contrib" e "non-free" a /etc/apt/sources.list, per esempio:

    # Debian 7 "Wheezy"
    deb http://httpredir.debian.org/debian/ wheezy main contrib non-free
  2. Aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili. Installare i pacchetti linux-headers e per il modulo del kernel appropriati:

    # aptitude update
    # aptitude -r install linux-headers-$(uname -r|sed 's,[^-]*-[^-]*-,,') nvidia-kernel-dkms

    Questo installa anche il pacchetto nvidia-glx raccomandato. DKMS compilerà il modulo nvidia per il sistema in uso.

  3. Creare un file di configurazione del server Xorg.

  4. Riavviare il sistema per abilitare l'inserimento nella lista nera di nouveau.

Versione 173.14.35 (GPU datate)

Per il supporto di GPU GeForce 5xxx / GeForce FX (dispositivi supportati).

  1. Aggiungere le componenti "contrib" e "non-free" a /etc/apt/sources.list, per esempio:

    # Debian 7 "Wheezy"
    deb http://httpredir.debian.org/debian/ wheezy main contrib non-free
  2. Aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili. Installare i pacchetti linux-headers e per il modulo del kernel appropriati:

    # aptitude update
    # aptitude -r install linux-headers-$(uname -r|sed 's,[^-]*-[^-]*-,,') nvidia-kernel-legacy-173xx-dkms

    Questo installa anche il pacchetto nvidia-glx-legacy-173xx raccomandato. DKMS compilerà il modulo nvidia per il sistema in uso.

  3. Creare un file di configurazione del server Xorg.

  4. Riavviare il sistema per abilitare l'inserimento nella lista nera di nouveau.

Versione 96.43.23 (GPU datate)

Per il supporto di GPU GeForce 2, GeForce 3 e GeForce 4 (dispositivi supportati).

  1. Aggiungere le componenti "contrib" e "non-free" a /etc/apt/sources.list, per esempio:

    # Debian 7 "Wheezy"
    deb http://httpredir.debian.org/debian/ wheezy main contrib non-free
  2. Aggiornare l'elenco dei pacchetti disponibili. Installare i pacchetti linux-headers e per il modulo del kernel appropriati:

    # aptitude update
    # aptitude -r install linux-headers-$(uname -r|sed 's,[^-]*-[^-]*-,,') nvidia-kernel-legacy-96xx-dkms

    Questo installa anche il pacchetto nvidia-glx-legacy-96xx raccomandato. DKMS compilerà il modulo nvidia per il sistema in uso.

  3. Creare un file di configurazione del server Xorg.

  4. Riavviare il sistema per abilitare l'inserimento nella lista nera di nouveau.

Configurazione

Dato che il driver nvidia non viene rilevato automaticamente da Xorg, è necessario fornire un file di configurazione. Tuttavia, la configurazione descritta più avanti non dovrebbe essere usata per sistemi Nvidia Optimus: su tali sistemi il display X primario è pilotato dalla GPU Intel che viene rilevata automaticamente da X. Vedere Bumblebee per maggiori dettagli su come configurare i sistemi Optimus.

Automatica

Installare il pacchetto nvidia-xconfig poi eseguirlo con sudo. Genererà automaticamente un file di configurazione di Xorg in /etc/X11/xorg.conf.

Manuale

Dato che il driver nvidia non viene rilevato automaticamente da Xorg, è necessario fornire un file di configurazione. Per esempio:

/etc/X11/xorg.conf.d/20-nvidia.conf

  • Section "Device"
            Identifier "My GPU"
            Driver "nvidia"
    EndSection

Il file di configurazione precedente può essere creato usando questi comandi:

  • # mkdir /etc/X11/xorg.conf.d
    # echo -e 'Section "Device"\n\tIdentifier "My GPU"\n\tDriver "nvidia"\nEndSection' > /etc/X11/xorg.conf.d/20-nvidia.conf

Notare che questa configurazione renderà non funzionante XOrg su sistemi Optimus; per questo hardware vedere invece Bumblebee.

A questo punto riavviare il proprio sistema per abilitare l'inserimento del driver nouveau nella lista nera.

Sono disponibili Informazioni aggiuntive sulla configurazione.

Risoluzione dei problemi

  • Il driver NVIDIA va in conflitto con il driver DRM nouveau (580894). Il modulo nouveau del kernel viene inserito nella lista nera dai pacchetti glx-alternative-nvidia o nvidia-kernel-common.

    • Riavviare il proprio sistema dopo aver configurato Xorg per il driver NVIDIA.

    • Dal README.Debian di xserver-xorg-video-nouveau:

      Se si decide di passare al driver proprietario, è altamente raccomandato il riavvio
      perché è incompatibile con nouveau e de-caricare quest'ultimo non è semplice
      e può portare ad una console completamente vuota.
  • Se non si può cambiare la luminosità dello schermo, aprire il file di configurazione di Xorg (/etc/X11/xorg.conf o /etc/X11/xorg.conf.d/20-nvidia.conf a seconda del metodo che si è usato) e aggiungere

        Option "RegistryDwords" "EnableBrightnessControl=1;"

    alla sezione Device.

  • Sono disponibili Informazioni aggiuntive sulla risoluzione dei problemi.

Vedere anche


CategoryProprietarySoftware