Translation(s): English - Italiano

(!) ?Discussion

(!) Gli allegati non sono più presenti, la guida è da ritenersi incompleta.


Le seguenti schede e telefoni funzionano al 100% con i successivi script e configurazioni:

Installazione

Affinché funzioni HSDPA bisogna scaricare il nuovo wvdial.conf.

È stato originariamente scritto per Gentoo Linux che consente di compilare tutto dai sorgenti, alcuni particolari potrebbero differire ma è adattabile. In primo luogo c'è bisogno che Linux rilevi la scheda, prima di inserirla avviare il servizio PCMCIA, di norma può essere fatto così (la maggior parte delle distribuzioni lo fa automaticamente) da un terminale di root:

invoke-rc.d pcmciautils start

Questo comando permetterà di controllare cosa sta facendo Linux:

tail -f /var/log/messages 

Ora inserendo la scheda si dovrebbe avere l'output di cosa accade.

Se utilizzando una scheda opzionale si vede solo il messaggio option_insert_nousb.txt, eseguire il seguente comando:

modprobe usbserial vendor=0x0af0 product=0x5000

Se è stato necessario eseguire il comando qui sopra, bisogna salvare il file vmc_g allegato in /etc/modules.d.

Ora si deve scoprire il device della scheda, /dev/ttyS* per Novatel o /dev/ttyUSB* per Option:

find /dev/ | grep ttyS

dovrebbe mostrare /dev/ttyS0 o /dev/ttyS1 per una scheda Novatel.

find /dev/ | grep ttyUSB

dovrebbe mostrare /dev/ttyUSB0 , USB1 e USB2 per una scheda Option (o /dev/tts/ttyUSB0-2 per udev).

Una volta individuata andrà modificato il file /etc/wvdial.conf in accordo con le proprie impostazioni, in allegato il file wvdial.conf come esempio; ora si può avviare la connessione.

Per Novatel

wvdial novatel internet 3gonly 384k

Per Option

wvdial option internet 3gonly 384k

Se è necessario inviare il proprio PIN, aggiungere "pin" all'inizio di tutti i comandi, ad esempio:

wvdial pin novatel internet 3gonly 384k

Una volta che la connessione funziona si possono configurare strumenti come KPPP e Modem Lights di Gnome.

Passi extra per la scheda HSDPA

Scaricare il modulo del kernel dal link sottostante, estrarlo in una directory e compilarlo:

make clean && make

quindi eseguire il seguente comando per inserire il modulo nel kernel:

insmod nozomi.ko

e configurare la connessione:

wvdial hsdpa

Passi extra per la scheda Novatel U740

Gli utenti Linux che possiedono una scheda Novatel possono semplicemente digitare questo comando prima di connettersi:

modprobe usbserial vendor=0x1410 product=0x1400

modprobe usbserial vendor=0x1410 product=0x1410

Il comando lsusb mostrerà gli identificativi Vendor e Product.

Questo aggiungerà un device USB come per la 3G Option, quindi qualcosa come /dev/ttyUSB0, controllare il log.

Passi extra per le schede Huawei

Basta assicurarsi che il modulo usbserial sia caricato e la scheda sarà attiva su /dev/ttyUSB0, controllare il registro per la conferma.

Se non dovesse funzionare, rimuovere il modulo usbserial e ricaricarlo con le seguenti opzioni:

rmmod usbserial
modprobe usbserial vendor=0x12d1 product=0x1001

L'autore sta ancora provando a far funzionare la scheda solo USB, perciò al momento non è sicuro che vada in Linux.

Huawei E220

Sembra che questo modem funzioni solo con il cavo corto in dotazione e non con quello a lungo con due connettori.

Lo stesso per il modello E620, con l'eccezione di usare questi comandi:

rmmod usb-storage
modprobe usbserial vendor=0x12d1 product=0x1003

Alcuni hanno riportato un ID 0x1001, usare lsusb per una conferma. Dopodiché si noterà un solo seriale USB quindi rimuovere il dispositivo e ricollegarlo, non dovrebbe esserci bisogno ricaricare usbserial.

Note

Su questo dispositivo è stata testata solo la velocità di 3G, a causa delle condizioni di ricezione e il luogo.

FAQ

Come attivare "Internet Connection Sharing"?

A) Dal momento che il kernel 2.6 è nel ramo principale, comprenderà solo IPTables e il kernel 2.6; si presume che ppp0 sia l'interfaccia di connessione remota e eth0 la lan.
Prima di tutto vanno aggiunte alcune regole di iptables, eseguire i seguenti comandi:

#Questo CANCELLERÀ TUTTE LE REGOLE
iptables -F 
#Abilita il NAT (attraverso l'interfaccia ppp0)
iptables -t nat -A POSTROUTING -o ppp0 -j MASQUERADE

#Abilita l'instradamento 
echo "1" > /proc/sys/net/ipv4/ip_forward
Da qui in poi è possibile aggiungere regole per bloccare le connessioni in entrata, ecc.
La scheda è rotta o risponde "ERROR" a tutti i comandi
A) Non è stato inviato il PIN per la scheda, aggiungere il comando "pin" o disabilitare il PIN sulla SIM
La scheda Novatel è molto lenta, circa 800 byte al secondo

A) Si provi ad eseguire "setserial -a /dev/ttyS1 low_latency spd_warp", sostituire /dev/ttyS1 con la porta.
Una volta ottenuto il giusto comando, inserirlo nel file /etc/ppp/ip-up.local in modo che venga eseguito ogni volta che viene effettuata la connessione.

Cosa fanno o significano tutte le sezioni wvdial?
.
  • Defaults - cosa fare se non viene selezionato niente (incluso Always)
  • pin - invia il propio pin alla scheda
  • novatel - seleziona la scheda Novatel
  • option - seleziona la scheda Option
  • hsdpa - scheda HSDPA Option
  • e1000 - seleziona E1000 tramite USB
  • onboard - seleziona il modem integrato del notebook
  • internet - seleziona l'APN internet
  • internetvpn - seleziona l'APN internetvpn
  • myapn - seleziona il proprio APN
  • 384k,144k,64k - seleziona la velocità della connessione 3G
  • 2gonly - seleziona solo GPRS
  • 3gonly - seleziona solo 3G
  • Come vedere l'utilizzo in Linux ?

    ToDo Linux Usage

    TODO

    Riferimenti

    External Links


    Hardware | Modem