Differences between revisions 2 and 3
Revision 2 as of 2012-01-09 14:01:11
Size: 1771
Editor: ?skizzhg
Comment: typo
Revision 3 as of 2012-02-25 09:41:18
Size: 1798
Comment: Add link to french translation
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 2: Line 2:
~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Translation(s)]]: [[LightDM|English]] - Italiano-~ ~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Translation(s)]]: [[LightDM|English]] - [[fr/LightDM|Français]] - Italiano-~

Translation(s): English - Français - Italiano


LightDM è un Display Manager creato come alternativa relativamente leggera e altamente personalizzabile di GDM. È sviluppato da Robert Ancell.

  • Nessuna dipendenza da Gnome
  • Usa WebKit per il rendering dei temi

  • Supporta GTK e Qt
  • Altamente personalizzabile (tema GTK di base, tema per unity in Ubuntu Oneiric)

LightDM non è disponibile in Squeeze ma è sufficientemente stabile da provare in Wheezy e Sid.

Per installare lightdm in Wheezy, eseguire come utente root

aptitude install lightdm

Configurazione

Il file di configurazione è

/etc/lightdm/lightdm.conf

Se si vuole configurare l'autologin in Wheezy è consigliabile fare un backup del file originale.

Per modificare il Display Manager predefinito eseguire

dpkg-reconfigure lightdm

Se si ha a che fare con LightDM per la prima volta è consigliato avere GDM, slim o un altro Display Manager installato come ripiego.

Per controllare il demone usare

/etc/init.d/lightdm start
/etc/init.d/lightdm stop
/etc/init.d/lightdm restart

Vedere anche


CategoryBootProcess