Translation(s): العربية - English - Français - Italiano - Русский


http://lxde.org/sites/default/files/garland_logo.png

LXDE è progettato per funzionare bene con computer con basse prestazioni, come macchine più vecchie con limiti di risorse, netbook di nuova generazione e altri computer piccoli.

LXDE in Debian

LXDE è una delle opzioni per l'ambiente desktop nell'HOWTO sui desktop di Debian.

Installazione


L'insieme minimo di componenti:

# apt-get install lxde-core

Un insieme completo di componenti:

# apt-get install lxde

Un ambiente deskop LXDE completo (a partire da Debian 7.0 "Wheezy"):

# apt-get install task-lxde-desktop

Eseguire LXDE

GDM / KDM / LightDM

Per GDM/KDM/LightDM non è necessaria alcuna configurazione aggiuntiva, basta semplicemente selezionare l'opzione LXDE nel menù della schermata di login.

XDM

Per XDM bisogna avere il file ~/.xsession nella propria home (crearlo se non esiste), XDM legge questo file come uno script. Per maggiori informazioni consultare la documentazione di XDM. L'ultima riga di ~/.xsession deve contenere:

exec startlxde

Se si avvia X con startx, la stessa riga andrà inserita nel file ~/.xinitrc.

In alternativa si può modificare il session manager predefinito a livello di sistema aggiornando il collegamento in /etc/alternatives:

# update-alternatives --config x-session-manager

Verrà fornito un elenco di opzioni, selezionare quindi startlxde per avere LXDE come gestore di sessione predefinito a livello di sistema.

Cambiare la disposizione della tastiera

Prima di tutto, è necessario aggiungere le disposizioni di tastiera necessarie nel file di configurazione /etc/default/keyboard (vedere anche la pagina sulla tastiera nel Wiki Debian).

Ecco un esempio con 5 disposizioni (inglese americano, ucraino, russo, tedesco e italiano) e <Alt>+<Maiusc> come combinazione di tasti per cambiare la disposizione:

# FILE DI CONFIGURAZIONE DELLA TASTIERA

# Consultare la pagina di manuale keyboard(5).

XKBMODEL="pc105"
XKBLAYOUT="us,ua,ru,de,it"
XKBVARIANT=""
XKBOPTIONS="grp:alt_shift_toggle"

BACKSPACE="guess"

Affinché la modifica abbia effetto, è necessario eseguire il seguente comando:

# udevadm trigger --subsystem-match=input --action=change

o riavviare il sistema.

Successivamente è possibile aggiungere un'applet per cambiare la disposizione della tastiera nel pannello LXPanel e quindi testarla.

Collegamenti esterni


CategoryDesktopEnvironment