Translation(s): ?English - Italiano

(!) ?Discussion


Queste informazioni sono obsolete e non valide se si utilizza Squeeze o qualsiasi versione successiva

KDE in Debian

Per installare KDE in Debian esistono diverse opzioni.

1. Usare il CD di KDE Debian.

2. Usare un CD per un'installazione minima (ad esempio netinstall) per installare un sistema base e quindi eseguire una delle seguenti azioni.

Per un'installazione KDE minimale:

aptitude install kde-core xorg kdm

Per un'installazione KDE completa:

aptitude install kde xorg

Per un'installazione di KDE analoga al CD di KDE che include tutte le chicche per il desktop (GIMP, Iceweasel, grafica artistica specifica per Debian):

aptitude install ~tkde-desktop

In alternativa si può avviare da un CD netinstall e inserire al prompt di avvio il seguente comando:

install tasks="kde-desktop, standard"

O, per usare l'installatore grafico:

installgui tasks="kde-desktop, standard"

Gli utenti non di madrelingua inglese possono volere installare un pacchetto di localizzazione. Il nome di questi pacchetti ha la forma "kde-i18n-lingua", dove lingua è un codice che rappresenta la localizzazione, solitamente composto da due lettere, che somiglia o è identico al valore di $LANG per la stessa lingua. Per esempio il pacchetto per il francese è kde-i18n-fr.

È improbabile che un utente KDE usi solamente i pacchetti installati da kde-core. Coloro che installano kde-core solitamente aggiungono i pacchetti extra che desiderano uno ad uno. Il vantaggio principale di non installare kde è di risparmiare spazio su disco (tipicamente un sistema mono-utente con kde-core e pacchetti aggiuntivi manualmente installati può risparmiare circa 300 MB) e ridurre il tempo di installazione. L'installazione di kde-desktop comporta l'installazione di un numero ancora maggiore di pacchetti. Risulta più difficile installare solo kde-core dopo aver preso la mano con KDE, perché mancano molte funzionalità. L'installazione di kde come prima esperienza permette di vederne il potenziale e di sapere al momento opportuno, se si installa solo kde-core in un'installazione successiva, che qualcosa manca e che è possibile ottenerlo.

Tuttavia, se lo spazio su disco è poco o se per qualche altra ragione si installa solo kde-core come prima installazione, si possono controllare le dipendenze di kde per vedere quali pacchetti sembrano utili e potrebbero essere aggiunti. Il metapacchetto kde dipende solamente da altri metapacchetti, come kdeutils. Si può guardare la descrizione delle dipendenze dei metapacchetti da cui dipende il metapacchetto kde e decidere quali installare. Per esempio, kdeutils dipende da ark che è utile installare per la maggior parte degli utenti KDE.

Il metapacchetto kde installa i seguenti metapacchetti aggiuntivi che possono anche essere selezionati singolarmente con apt-get o aptitude:


CategoryProposedDeletion: Procedura di installazione sorpassata (Lenny e rilasci precedenti), resa obsoleta dalla sezione sull'installazione di KDE.