Translation(s): English - Italiano


InspIRCd è un IRCd, un demone IRC, modulare scritto in C++ interamente partendo da zero. Il sito web di InspIRCd si è recentemente spostato su GitHub

Installazione

Installare inspircd insieme alle sue dipendenze

# apt-get install inspircd

Configurazione

Modificare i file della configurazione predefinita in /etc/inspircd/ Questa directory e i file in essa sono di proprietà dell'utente irc. Perciò li si può modificare come utente irc o passarne la proprietà all'utente irc dopo che si è finito di modificarlo.

Per una configurazione minimale è necessario <server> e <bind>, forse anche <oper>.

Fare il backup dei file della configurazione predefinita e dei file di configurazione d'esempio modificati da usare.

I file di configurazione d'esempio possono essere trovati in /usr/share/doc/inspircd/examples/ e i moduli disponibili sono posizionati in /usr/lib/inspircd/modules/

Nel proprio inspircd.conf è necessario impostare il percorso completo del file per ogni file esterno. Ad esempio:

...
<pid file="/var/run/inspircd.pid">
...
<include file="/etc/inspircd/opers.conf">   // è necessario modificare l'esempio opers.conf a causa di un errore di duplicazione che viene riportato durante il test, all'incirca alla riga 130
...
<include file="/etc/inspircd/modules.conf">
...
<files motd="/etc/inspircd/inspircd.motd" rules="/etc/inspircd/inspircd.rules">

Se si è utilizzato hash="md5" per memorizzare la password, è necessario caricare in /etc/inspircd/modules.conf

<module name="m_md5.so">

GnuTLS

Esempio di configurazione di GnuTLS per /etc/inspircd/inspircd.conf:

<bind address="" port="6697" type="clients" ssl="gnutls">
<gnutls cafile="" crlfile="" certfile="/etc/inspircd/cert.pem" keyfile="/etc/inspircd/key.pem" dh_bits="1024">

Creare un certificato

Generare il certificato e impostarne la proprietà all'utente irc.

Usando openssl:

# openssl req -x509 -nodes -newkey rsa:1024 -keyout key.pem -out cert.pem

o usando certtool:

# certtool --generate-privkey --outfile key.pem
# certtool --generate-self-signed --load-privkey key.pem --outfile cert.pem

Caricare moduli

Configurazione per /etc/inspircd/modules.conf:

<module name="m_ssl_gnutls.so">
<module name="m_spanningtree.so">

Notare: è necessario caricare il modulo m_ssl_gnutls.so prima di m_spanningtree.so.

Testare

Per testare il file di configurazione, passare da root all'utente irc.

# su irc

Eseguire i comandi seguenti per fare il test:

$ bash
$ cd /etc/inspircd
$ mkdir conf   // per testare la ricerca di una directory di configurazione
$ mkdir logs
$ cp inspircd.conf conf/
$ /usr/sbin/inspircd start  //o si avvia o riporta qualsiasi errore eventuale

Se vengono eseguiti con successo, fermare inspircd, copiare le modifiche da conf/inspircd.conf a /etc/inspircd.conf e rimuovere le directory conf e logs da /etc/inspircd/

Dopo aver completato la configurazione modificare /etc/default/inspircd per abilitarlo:

INSPIRCD_ENABLED=1

Avviare inspircd:

# /etc/init.d/inspircd start

Controllare il file di registro in /var/log/inspircd.log.

Controllare se inspircd è in esecuzione:

# netstat -nplt | grep inspircd

Testarlo con un client IRC.

Errori comuni

Se si ottiene l'errore seguente, potrebbe essere necessario impostare un'opzione simile a Accetta certificati SSL non validi nel proprio client IRC:

'* Connection failed. Error: self signed certificate.? (18)'

Vedere anche