Differences between revisions 2 and 3
Revision 2 as of 2011-01-29 15:29:19
Size: 3225
Editor: ?smv
Comment:
Revision 3 as of 2011-03-11 21:10:19
Size: 3088
Editor: ?skizzhg
Comment: fixing header
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 2: Line 2:
||<tablestyle="width: 100%;" style="border: 0px hidden">~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Translation(s)]]: [[IRC/Netiquette|English]] - Italiano - [[ro/IRC/Netiquette|Romanian]] -~||<style="text-align: right;border: 0px hidden"> (!) [[/Discussion|Discussion]]|| ~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Translation(s)]]: [[IRC/Netiquette|English]] - Italiano - [[ro/IRC/Netiquette|Romanian]] -~

Translation(s): English - Italiano - Romanian


Netiquette di #debian-devel

Questo documento sulla Netiquette vale per tutti i canali #debian* che non hanno delle proprie regole documentate.

  • Essere di aiuto.
  • Cercate di non andare eccessivamente fuori argomento.
    • Cercare di mantenere la discussione grosso modo correlata con l'argomento del canale, specialmente se non si è (ancora) un frequentatore abituale.
  • Identificarsi, se si partecipa a discussioni.
    • Se viene chiesto il nome, dire il proprio nome vero. Fa piacere sapere con chi si sta parlando; non è un desiderio di invadere la sfera privata, semplicemente si desidera poter riconoscere gli interlocutori su mailing-list, ecc. Mettere il proprio nome reale nel campo nome di irc è una buona idea.

      "Io sono fortemente contrario a questa regola, fino a che è formulata come un requisito necessario e non una norma di comportamento suggerita." -- JurijSmakov

      "Anch'io non concordo con questa regola per come è formulata, non facciamo gli irragionevoli." -- MicahAnderson

      "In disaccordo anch'io, requisito senza fondamento." -- SimonRichter

      "Dare il proprio nome vero è un comportamento educato, ma non dovrebbe essere un requisito. Ci sono sicuramente ragioni valide per non fornire un nome vero." -- ?JanNiehusmann

      "Non c'è nulla in questa pagina che indichi che una persona che si rifiuta di fornire il proprio nome vero debba essere cacciata dal canale, come invece detto nel blog di JurijSmakov. Non sono contrario al requisito in sé, ma sono contrario all'azione conseguente di cacciare gli utenti che si rifiutano di identificarsi." -- ZakElep

      "Sono favorevole alla politica "Identificati", ma questo non richiede in alcun modo che si fornisca un "nome reale". Se qualcuno fornisce un nome falso ma plausibile, sta violando la regola? E cosa dire di un nome vero che sembra falso? Dovremmo invece richiedere semplicemente un identificatore costante e univoco per la persona." -- BenFinney

      "Io sostengo la richiesta di rendere ciascuno identificabile in modo univoco. Non dovrebbe però essere trasformata in un requisito, perché ne ho visto abusare in modo umiliante e ostile su #debian.de per molti anni in maniera continuativa. Vedere questa politica arrivare in #debian-devel ora sarebbe per me deplorevole. Per me questa sarebbe una buona ragione per rispostare il canale di nuovo su freenode." -- AndreasSchuldei

  • Non alimentare i troll.
  • Non pubblicare le registrazioni delle discussioni.
  • Non usare bot.
  • Non criticare le regole.
    • Questo include discutere e criticare le azioni intraprese dagli operatori di canale. Se ci si sente tartassati dagli operatori, usare /msg con loro in maniera educata o provare a riconnettersi un altro giorno.
  • Divertirsi.
  • Se si ha una domanda, non chiedere se si può chiedere, non chiedere se qualcuno usa l'applicazione <x>: semplicemente porre la propria domanda.