Differences between revisions 2 and 3
Revision 2 as of 2010-12-22 11:11:58
Size: 2184
Comment: minor fixes
Revision 3 as of 2011-03-26 22:18:31
Size: 2695
Editor: ?skizzhg
Comment: sync with english
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 2: Line 2:
||<tablestyle="width: 100%;" style="border: 0px hidden">~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Translation(s)]]: [[GrubReboot|English]] - Italiano-~||<style="text-align: right;border: 0px hidden"> (!) [[/Discussion|Discussion]]|| ~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Translation(s)]]: [[GrubReboot|English]] - Italiano-~
Line 9: Line 9:
=== GRUB v1 ===
Line 29: Line 29:
=== GRUB v2 ===

Nel file {{{/etc/default/grub}}} all'opzione "GRUB_DEFAULT" va impostato il parametro "saved", esempio:
{{{
# If you change this file, run 'update-grub' afterward to update
# /boot/grub/grub.cfg.
# For full documentation of the options in this file, see:
# info -f grub -n 'Simple configuration'

GRUB_DEFAULT=saved ## importante
GRUB_TIMEOUT=5
GRUB_DISTRIBUTOR=`lsb_release -i -s 2> /dev/null || echo Debian`
GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet"
GRUB_CMDLINE_LINUX=""
}}}

Eseguire quindi {{{update-grub}}} per rendere effettiva la modifica.
Line 37: Line 55:
Dove [num] è il numero di una voce in {{{/boot/grub/menu.lst}}}. Dove [num] è il numero di una voce in {{{/boot/grub/menu.lst}}} o {{{/boot/grub/grub.cfg}}}.
Line 51: Line 69:
Dove [num] è il numero di una voce in {{{/boot/grub/menu.lst}}}, esempio: Dove [num] è il numero di una voce in {{{/boot/grub/menu.lst}}} o {{{/boot/grub/grub.cfg}}}, esempio:

Translation(s): English - Italiano


GrubReboot

GRUB ha la possibilità di riavviare in un determinato sistema operativo, questo è utile per chi utilizza il DualBoot.

Configurazione

GRUB v1

È necessario impostare il parametro "saved" all'opzione "default" nel file /boot/grub/menu.list, esempio:

default         saved           ## importante.
timeout         5
color           cyan/blue white/blue

title           Debian GNU/Linux, kernel 2.6.18-4-k7
root            (hd0,2)
kernel          /boot/vmlinuz-2.6.18-4-k7 root=/dev/sda3 ro
initrd          /boot/initrd.img-2.6.18-4-k7

title           WinXP
root            (hd0,0)
makeactive
chainloader     +1

Eseguire quindi grub-install per rendere effettiva la modifica.

GRUB v2

Nel file /etc/default/grub all'opzione "GRUB_DEFAULT" va impostato il parametro "saved", esempio:

# If you change this file, run 'update-grub' afterward to update
# /boot/grub/grub.cfg.
# For full documentation of the options in this file, see:
# info -f grub -n 'Simple configuration'

GRUB_DEFAULT=saved ## importante
GRUB_TIMEOUT=5
GRUB_DISTRIBUTOR=`lsb_release -i -s 2> /dev/null || echo Debian`
GRUB_CMDLINE_LINUX_DEFAULT="quiet"
GRUB_CMDLINE_LINUX=""

Eseguire quindi update-grub per rendere effettiva la modifica.

grub-set-default

Va ora specificato il sistema operativo predefinito che grub deve avviare. Se non si utilizza grub-reboot, questo è il sistema avviato; perciò si userà il comando grub-set-default.

grub-set-default [num]

Dove [num] è il numero di una voce in /boot/grub/menu.lst o /boot/grub/grub.cfg.

Per impostare il primo sistema (Debian nell'esempio) come predefinito si esegua:

grub-set-default 0

Utilizzo

Si può usare il comando grub-reboot per riavviare con un sistema operativo specifico.

grub-reboot [num]

Dove [num] è il numero di una voce in /boot/grub/menu.lst o /boot/grub/grub.cfg, esempio:

grub-reboot 1

Riavvierà con WinXP.

Utilizzo in KDE

Kde ha un'implementazione interna di questa funzione, per impostarla andare nel Centro di controllo > Amministrazione di sistema > Login Manager > Spegnimento > Miscellanea e assegnare "Grub" come Boot Manager.

Quando si riavvia, se si tiene premuto il tasto del mouse sopra reboot alla schermata di spegnimento, si otterrà un menu a tendina dove è possibile scegliere quale sistema operativo si desidera far partire.