Translation(s): English - Français - Italiano


GNOME Shell Screenshot

GNOME Shell è l'interfaccia utente di base del desktop GNOME a partire dalla versione 3. Gli autori originali ritengono (citazione) che «GNOME Shell è attualmente in fase di attivo sviluppo e sebbene molte funzionalità pianificate non siano ancora implementate, è stabile abbastanza per l'uso quotidiano».

Provarla

Installare come prima cosa la shell aprendo una finestra di terminale (Applicazioni > Accessori > Terminale) e installare il pacchetto gnome-shell. Questo può essere fatto con aptitude usando il comando:

aptitude install gnome-shell

Si dovrebbe quindi salvare tutto il proprio lavoro nel caso in cui la Shell fallisca. Provare la Shell è facile e veloce; sebbene possa causare un logout (perdendo tutto il lavoro non salvato nei programmi aperti), non dovrebbe danneggiare il sistema. Per provare la shell, aprire una finestra di terminale (Applicazioni > Accessori > Terminale) e digitare:

gnome-shell --replace

Premere Invio e ci si dovrebbe trovare ora davanti all'interfaccia della GNOME Shell. Se ciò non funziona è probabilmente perché l'hardware del computer non è in grado di gestire la Shell.

Per ritornare alla configurazione precedente, fare semplicemente il logout e poi di nuovo il login. Per rendere queste modifiche permanenti vedere la sezione "Passare alla Shell"

Preferenze

Il posto ovvio in cui andare a maneggiare le preferenze della Gnome Shell sono le "Impostazioni di sistema" di Gnome (che gestiscono sia le impostazioni personali sia quelle di sistema in Gnome 3).

gnome-tweak-tool

Lo strumento gnome-tweak-tool contenuto nel pacchetto gnome-tweak-tool può aiutare a regolare le impostazioni di configurazione avanzate per GNOME.

Passare alla shell

Per usare la shell GNOME, eseguire gnome-shell --replace per rimpiazzare il window manager nella sessione attuale, oppure scegliere la sessione "GNOME 3" nel proprio display manager preferito quando si apre una nuova sessione.

Le istruzioni sottostante sembrerebbero obsolete:

Per rendere la Shell il proprio window manager, in modo che quando si fa il login la si ottiene direttamente, basta inserire questo comando in un terminale.

gconftool -s /desktop/gnome/session/required_components/windowmanager -t string gnome-shell

Per ritornare al window manager metacity basta inserire il comando seguente nel terminale.

gconftool -s /desktop/gnome/session/required_components/windowmanager -t string metacity

Collegamenti


CategoryDesktop