Differences between revisions 44 and 45
Revision 44 as of 2015-02-10 09:59:52
Size: 8603
Editor: kao
Comment: Update logo from wikimedia
Revision 45 as of 2015-02-21 14:57:59
Size: 8607
Comment: sync with English master
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 48: Line 48:
 * Chromium  * [[Chromium]]

Traduzioni: English - Español - Français - Italiano - Русский - 简体中文


Flash > Adobe Flash Player


http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/3/32/Adobe_Flash_Player_v11_icon.png

Adobe Flash Player è una piattaforma multimediale usata per aggiungere animazioni, video e interattività alle pagine web. Flash è usato spesso per pubblicità e giochi.
Questa pagina del Wiki descrive come installare Adobe Flash Player, prima conosciuto come Macromedia Flash Player, sui sistemi Debian. Questa pagina rappresenta la pagina web del pacchetto Debian flashplugin-nonfree.

Accordo di Licenza per l'utente finale di Adobe Flash Player

Le versioni più recenti del pachetto Debian flashplugin-nonfree contengono questo avvertimento nella descrizione del pacchetto:

WARNING: Installing this Debian package causes the
Adobe Flash Player to be downloaded from www.adobe.com.
The End User License Agreement of the Adobe Flash Player
is available at www.adobe.com.

[In italiano: ATTENZIONE: l'installazione di questo pacchetto Debian fa sì che Adobe Flash Player venga scaricato da www.adobe.com. L'accordo di licenza per l'utente finale di Adobe Flash Player è disponibile su www.adobe.com.]

Installazione

  1. Assicurarsi che il proprio file /etc/apt/sources.list includa la sezione contrib (per maggiori informazioni vedere sources.list)

  2. Installare flashplugin-nonfree (dalla sezione contrib):

# apt-get install flashplugin-nonfree

Aggiornamento

Come aggiornare Adobe Flash Player:

# update-flashplugin-nonfree --install

Browser supportati in Debian

Browser non supportati

Segnalazioni di bug

Se si trova un problema in flashplugin-nonfree, allora la sua segnalazione nel sistema di tracciamento dei bug di Debian sarà la benvenuta.

Tuttavia Debian non può modificare Adobe Flash Player per risolvere i problemi in Debian. Perciò se si scopre un problema in Adobe Flash Player, allora segnalarlo ad Adobe.

Se si è scoperto un modo di aggirare un problema, allora ogni aggiunta alla sezione "Risoluzione dei problemi" sottostante è la benvenuta. (Non aggiungere qui istruzioni per metodi alternativi per installare the Adobe Flash Player.)

Risoluzione di problemi

  • Proxy : il pacchetto flashplugin-nonfree ha "la propria soluzione interna" per mettere in cache i grandi .tar.gz scaricati da Adobe. Il fp10.*.pgp.asc scaricato non è messo in cache da flashplugin-nonfree. Il consiglio dell'autore di questo paragrafo è di non usare mai un proxy con cache con flashplugin-nonfree, perché il recupero di fp10.*.pgp.asc dalla cache potrebbe risultare nell'installazione di un aggiornamento di sicurezza ritardato rispetto a quando sarebbe stato opportuno. Se si deve usare un proxy perché non si ha una via diretta verso Internet, allora ovviamente non si ha altra scelta; in tal caso questo dovrebbe funzionare:

    http_proxy=http://mio.proxy.intranet:8080/ apt-get install flashplugin-nonfree

    o

    https_proxy=http://my.proxy.intranet:8080/ apt-get install flashplugin-nonfree

    Anche questo dovrebbe funzionare:

    http_proxy=http://mio.proxy.intranet:8080/ update-flashplugin-nonfree --install

    o

    https_proxy=http://my.proxy.intranet:8080/ update-flashplugin-nonfree --install

    Oppure, con una variabile d'ambiente diversa da http_proxy, vedere: http://www.gnu.org/software/wget/manual/html_node/Proxies.html

  • Ricordare che se si vuole far funzionare Flash Player con pulse, si può indicare a libasound di farlo nel proprio file ~/.asoundrc:

    pcm.pulse {
        type pulse
    }
    
    ctl.pulse {
        type pulse
    }
    
    pcm.!default {
        type pulse
    }
    
    ctl.!default {
        type pulse
    }
  • Per verificare la versione di Adobe Flash Player installata sul proprio sistema, andare alla pagina di About Flash Player, oppure fare clic con il tasto destro sul contenuto mostrato in Flash Player e selezionare "About Adobe (o Macromedia) Flash Player" dal menu. Se si usa più di un browser, controllare il risultato in tutti i browser installati sul sistema (Fonte: bollettini di sicurezza di Flash player). Flash Player 11.2 è l'ultima versione di Flash Player supportata per Linux. Adobe continuerà a fornire aggiornamenti di sicurezza (Fonte).

  • Adobe ha dismesso il supporto per i processori senza SSE2 in Linux (si può controllare con "grep ^flags /proc/cpuinfo"; le lettere "sse2" dovrebbero comparire nell'elenco) in uno dei primi rilasci minori di Flashplayer 11. Il riproduttore si installerà, ma poi andrà in crash quando viene invocato. Questo problema si verifica soprattutto sui più vecchi processori AMD a 32 bit. Si può installare Flashplayer 10 da Adobe, vedere 697339.

  • Nel caso in cui il plugin causi un eccessivo uso della CPU, si può provare a creare un file /etc/adobe/mms.cfg che contenga:

     # Impostazioni per Adobe player
     AVHardwareDisable = 0
     FullScreenDisable = 0
     LocalFileReadDisable = 1
     FileDownloadDisable = 1
     FileUploadDisable = 1
     LocalStorageLimit = 1
     ThirdPartyStorage = 1
     AssetCacheSize = 10
     AutoUpdateDisable = 1
     LegacyDomainMatching = 0
     LocalFileLegacyAction = 0
     AllowUserLocalTrust = 0
     # DisableSockets = 1
     OverrideGPUValidation = 1

    La decodifica hardware del video era considerata sperimentale in FP 10.3 e non è supportata in FP 11 per ragioni di stabilità e può causare crash. Non è documentata nelle guide ufficiali per gli amministratori di Flash Player. Abilitarla a proprio rischio e pericolo:

      EnableLinuxHWVideoDecode = 1
    Altrimenti, una soluzione per gli utenti con portatili con schede video accelerate come Intel 945GM e Atom CPU è di retrocedere a FP10, in questo modo si possono ancora usare le funzionalità di accelerazione della GPU invece di sprecare CPU. Ma ciò non è raccomandato dato che Adobe fornirà gli aggiornamenti di sicurezza solo per FP 11.2.
  • Per una riproduzione fluida con Iceweasel è possibile sostituire le opzioni suddette con quelle sottostanti.

Ciò dovrebbe permettere una riproduzione HD fluida con l'accelerazione hardware (o senza accelerazione hardware) nel browser, tranne per HD a tutto schermo, a seconda delle prestazione della propria macchina.

AssetCacheSize = 50
LocalStorageLimit = 5

  • Se ci sono sfarfallamenti e lampeggiamenti costanti in alcune pagine web nella finestra del browser Chromium o Google Chrome, questo problema è causato da Flash player; i passi seguenti possono risolvere tale problema.
    1. Usando il proprio browser visualizzare una qualsiasi pagina web contenente un video flash
    2. Fare clic destro sul video, selezionare l'opzione "Settings" e disabilitare l'opzione "Enable hardware acceleration"
    3. Chiudere il browser, riaprirlo, fare clic destro sul video, selezionare l'opzione "Settings" e riabilitare l'opzione "Enable hardware acceleration"

Vedere anche

Collegamenti esterni


CategoryPermalink | CategoryProprietarySoftware