Translation(s): العربية - English - Italiano - Nederlands - Polski - Русский - 简体中文


Ecco una breve descrizione ed i collegamenti ai componenti di un sistema Debian.

Desktop e workstation

Vi hanno mai detto che Debian e Linux hanno a che fare solo con una schermata nera con lettere bianche? Non c'è niente di più falso. Debian ha un corredo completo di applicazioni multimediali, ambienti desktop e applicazioni per produttività ed Intenet.

Vedere anche ConfigureX - Come configurare il sistema X Window

La riga di comando

Non importa se si è un utente alle prime armi o un esperto, la riga di comando (la schermata nera con le lettere bianche) è uno strumento prezioso per fare grandi lavori di amministrazione e per molte altre applicazioni in Debian. Si può persino lavorare su immagini dalla riga di comando!

Amministrazione del sistema

Debian è stato definito un sistema operativo Oh, mio Dio! per gli amministratori, principalmente per la sua facilità d'uso, sicurezza e funzionamento sensato nell'uso comune.

Server di rete

Configurare hardware e driver

Collegamenti esterni

Mettere software nel sistema

Debian GNU/Linux fornisce più di un mero SO: viene fornita con oltre 15490 pacchetti, software precompilato, pronto per l'esecuzione e impacchettato in un bel formato per una facile installazione sulla macchina. I pacchetti sono tenuti negli Archivi Debian.

I pacchetti contengono tutti i file necessari per installare ed eseguire il software sul proprio computer. Il sistema usato da Debian per organizzare e gestire i pacchetti si chiama Apt (Advanced Package Tool, strumento avanzato per i pacchetti). È un insieme di strumenti usati per scaricare, installare, tenere traccia, configurare, aggiornare e compilare pacchetti. I programmi nella maggior parte dei pacchetti dipendono, per funzionare correttamente, da altro software che deve essere installato sul sistema. Una delle belle caratteristiche di APT è la capacità di gestire queste dipendenze.

Dato che gli strumenti per la gestione dei pacchetti sono stati sviluppati un po' alla volta, gli strumenti più vecchi sono strumenti di basso livello a riga di comando e sono più adatti agli utenti esperti; gli strumenti più recenti sono strumenti interattivi di più alto livello e più adatti per gli utenti inesperti.

Ecco gli strumenti, in ordine gerarchico:

Informazioni aggiuntive sui pacchetti

Lavorare con i repository