Translation(s): English - español - Français - Italiano


Passare da una versione ad un'altra

Lo sforzo principale di Debian è finalizzato, e lo sarà sempre, a produrre la Stable: le altre versioni sono in funzione di quell'obiettivo. È possibile trovare le altre versioni perfettamente utilizzabili, qualunque sia l'uso che se ne intenda fare; ciò non dovrebbe stupire molto un utente esperto di Debian: molti utenti, compresi naturalmente i Debian Developer utilizzano le versioni in via di sviluppo costantemente.

Tuttavia, bisogna tenere presente che Experimental è sperimentale; dunque è previsto che le cose di tanto in tanto non funzionino. Testing è semplicemente ciò che il nome stesso dice, serve per testare che le cose funzionino prima che vengano rilasciate nella futura Stable. Potresti, forse, trovare Testing o Unstable abbastanza stabili, e in effetti in molti hanno sottolineato come la Debian Unstable sia molto più stabile delle versioni stabili di altre distribuzioni.

In campo commerciale come corollario a questo si hanno tre rami :Development (sviluppo, N.d.T), Testing, e Production (produzione, N.d.T). In teoria, le imprese non permettono a nessuno di avvicinarsi anche solo vagamente ai loro server di produzione fino a quando non hanno verificato che la loro ultima versione non rovina niente che fin a quel momento funzionava e che ogni nuova funzionalità e caratteristica non è stata documentata in modo soddisfacente per l'azienda.

YMMV [N.d.T. "Your Mileage May Vary": corrispondente all'italiano "la propria esperienza potrebbe essere diversa"]. Caveat emptor. Prendi ciò per cui paghi. Come dice il proverbio: "Se si rompe, ti puoi tenere entrambi i pezzi" ;-)

Avanzare di versione (es., Stable --> Testing)

Sulla macchina in questione, si esegua il comando seguente:

 dpkg --get-selections > packages.dpkg

Salvare il file di ouput (packages.dpkg) su una penna USB (o su una posizione remota) per usi futuri. Questo file è un elenco dei pacchetti installati, che può rendere più semplice il lavoro nel caso sia necessario seguire la strada della re-installazione. Una volta ottenuta la nuova installazione base e impostate le fonti di apt, non eseguite altri programmi di installazione dei pacchetti. Poi prendete il file packages.dpkg ed eseguite il comando:

 dpkg --set-selections < packages.dpkg

In questo modo il sistema di gestione dei pacchetti saprà quali pacchetti installare/disinstallare, in massa. Una volta fatto questo, eseguite:

 aptitude dist-upgrade

che installerà i pacchetti che avete selezionato "automagicamente", ponendovi le domande necessarie per la configurazione. Dopodiché dovreste avere un clone dei vostri pacchetti precedenti, ma provenienti dal ramo verso cui volevate migrare.

Retrocedere di versione ("Downgrade", es. Testing --> Stable)

Risposta breve: "No, non è supportato".

Per maggiori informazioni vedere: Downgrade del sistema


Si veda anche: Stable - Testing - Unstable - Experimental


CategorySystemAdministration | CategoryRedundant: merge with DebianUpgrade CategorySystemAdministration