Differences between revisions 1 and 2
Revision 1 as of 2010-12-21 03:52:17
Size: 3219
Editor: ?skizzhg
Comment: first italian translation - debian doc ?
Revision 2 as of 2010-12-21 18:52:44
Size: 3215
Editor: ?skizzhg
Comment:
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 97: Line 97:
Il computer partirà con l'[[it/DebianInstaller|installatore Debian]]. Il computer avvierà l'[[it/DebianInstaller|installatore Debian]].

Translation(s): English - Italiano

(!) ?Discussion


Debian-Installer: avvio tramite TFTP

Introduzione

Questo HOWTO descrive come utilizzare in rete un floppy dell'installatore Debian per avviare computer tramite DHCP e TFTP.

C'è un documento molto simile a questo alla pagina sull'?avvio tramite PXE.

I passi da seguire sono:

  • configurare DHCP
  • configurare TFTP
  • configurare etherboot sul client
  • etichettare il floppy d'avvio
  • verifica

Configurazione del server DHCP

  • Installare dhcp-server
  • Usare un file dhcp.conf come il seguente:

 # dhcpd.conf for debian-installer

 # global settings
 allow booting;
 allow bootp;
 default-lease-time 600;
 max-lease-time 7200;

 option domain-name-servers      yournameserver;
 option domain-name              "yourdomain";
 use-host-decl-names             on;

 subnet 192.168.11.0 netmask 255.255.255.0 {
   option subnet-mask 255.255.255.0;
   next-server 192.168.11.1;
   filename "/boot/di.nbi";

     host host1 {
       fixed-address 192.168.11.2;
       hardware ethernet 00:04:76:90:a5:12;
     }
 }

Naturalmente bisogna adattarlo alle proprie esigenze, in particolare la rete, l'indirizzo ip e il MAC address.

Configurazione di tftp

Si installi il pacchetto tftpd che "esporta" /boot in modo predefinito; l'installazione ricarica anche il demone inetd.

Configurazione del client

Questa parte differisce a seconda del computer.

SGI

  • Entrare nell'ambiente di boot
  • FIXME

Sun sparc

Questo processo funziona solo per le versioni più recenti di OpenBoot, per le macchine più vecchie (come il server sparc 20) è necessario utilizzare un processo d'avvio ARP/RARP. Le immagini dell'installatore sono disponibili nella documentazione debian per le architetture sparc, che contiene anche delle ottime istruzioni. La combinazione rarpd/tftpd è raccomandata in quanto sembra essere la più semplice.

  • premere HALT durante il power-on self-test
  • digitare boot net:dhcp devfs=mount

  • attualmente con il debian-installer si ottiene un errore di segmentazione, perciò:
  • FIXME

L'immagine

Creare un RAM disk iniziale nella directory build:

  cd /your/path/to/debian-installer/build
  fakeroot make TYPE=netboot initrd

Procurarsi il kernel Linux (vmlinuz) dal pacchetto kernel-image:

  mkdir nuovadirectory ; cd nuovadirectory
  ar -x percorso/a/kernel-image-versione.deb
  tar xf data.tar.gz
  ls boot
  cd .. # torna alla directory build

Inserire l'immagine:

   cd debian-installer/build
   ./tftpboot.sh nuovadirectory/boot/vmlinuz \
     nuovadirectory/boot/Systemmap.gz netboot-initrd.gz /boot/di.nbi

Verifica

Avviare il computer e controllare se ottiene l'indirizzo con dhcp e quindi l'immagine da TFTP.

Il computer avvierà l'installatore Debian.