Differences between revisions 4 and 6 (spanning 2 versions)
Revision 4 as of 2011-01-31 19:45:51
Size: 6815
Editor: ?skizzhg
Comment: sync with english
Revision 6 as of 2011-05-20 15:30:10
Size: 6501
Comment: sync with English version
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 2: Line 2:
||<tablestyle="width: 100%;" style="border: 0px hidden">~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Translation(s)]]: [[Compiz|English]] - Italiano - [[ru/Compiz|Русский]] -~||<style="text-align: right;border: 0px hidden"> (!) [[/Discussion|Discussion]]|| ~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Translation(s)]]: [[Compiz|English]] - Italiano - [[ru/Compiz|Русский]] -~
Line 29: Line 29:
Ci sono due modi per utilizzare compiz. <<BR>>
Metodo 1 - aggiungere le opzioni seguenti alle sezioni corrispondenti nel file {{{/etc/X11/xorg.conf}}}: (tenere tuttavia presente che il rilevamento automatico dei driver video di xserver-xorg è in continuo miglioramento: con l'ultima versione del driver video intel è possibile che non siano necessarie modifiche manuali a xorg.conf)
Ci sono due modi per utilizzare compiz: <<BR>>
1 - aggiungere le opzioni seguenti alle sezioni corrispondenti nel file {{{/etc/X11/xorg.conf}}}: (tenere tuttavia presente che il rilevamento automatico dei driver video di xserver-xorg è in continuo miglioramento: con l'ultima versione del driver video intel è possibile che non siano necessarie modifiche manuali a xorg.conf)
Line 68: Line 68:

Metodo 2 - installare [[DebianPkg:fusion-icon]], quindi aggiungere {{{fusion-icon}}} nel file {{{/etc/X11/xinit/xinitrc}}} o {{{~/.xinitrc}}} e riavviare il server X.

Translation(s): English - Italiano - Русский


Una breve introduzione su Compiz

Da Wikipedia (versione in lingua inglese, N.d.T):

"Compiz è uno dei primi window manager con compositing per il sistema X Window che è capace di sfruttare l'accelerazione OpenGL. L'integrazione permette ad esso di creare effetti di composizione nella gestione delle finestre, come effetti nella minimizzazione ed uno spazio di lavoro cubico. Compiz è conforme allo standard ICCCM e come tale può sostituire i predefiniti Metacity in GNOME o KWin in KDE. Compiz porta alcune delle funzionalità che si trovano nei competitori, come Exposé in Mac OS X della Apple e un nuovo commutatore di applicazioni via Alt-Tab, simile a quello che si trova in Windows Vista di Microsoft. Compiz è costruito sopra all'estensione Composite di X e all'estensione GLX_EXT_texture_from_pixmap di OpenGL. Compiz è stato rilasciato da Novell nel gennaio 2006 sulla scia di una nuova versione di Xgl."

Come installare compiz in Debian (per Lenny o successive versioni)

Per installare una configurazione standard basata su Gnome con alcuni plugin fusion standard:

aptitude install compiz compizconfig-settings-manager compiz-fusion-plugins-main compiz-gnome compiz-gtk

Per installare una configurazione standard basata su KDE con alcuni plugin fusion standard:

aptitude install compiz-kde compizconfig-settings-manager compiz-fusion-plugins-main

Per installare una configurazione minimale basata su gtk:

aptitude install compiz-gtk compizconfig-settings-manager

Ci sono due modi per utilizzare compiz:
1 - aggiungere le opzioni seguenti alle sezioni corrispondenti nel file /etc/X11/xorg.conf: (tenere tuttavia presente che il rilevamento automatico dei driver video di xserver-xorg è in continuo miglioramento: con l'ultima versione del driver video intel è possibile che non siano necessarie modifiche manuali a xorg.conf)

# sezione "Extensions" per le "Estensioni" dedicate (potrebbe non essere già presente)
Section "Extensions"
        Option "Composite" "enable"
EndSection
# sezione "Device" della propria scheda grafica
Section "Device"
        # Contiene già
        # ...
        # Identifier "..."
        # Driver     "..."
        # ...
        # Aggiungere questa opzione:
        Option "XAANoOffscreenPixmaps" "true"
EndSection

Gli utenti Nvidia potrebbero avere anche bisogno di:

Section "Device"
        Option "AllowGLXWithComposite" "true"
EndSection
Section "Screen"
        Option "AddARGBGLXVisuals" "true"
EndSection
Section "Module"
        #Load "dri"
        #Load "GLcore"
EndSection

Riavvviare il server X.org e fare il login in GNOME. Aprire un terminale ed invocare il seguente comando:

compiz --replace

Se tutto è a posto, è allora possibile usare tutte le risorse compiz.

Avviare compiz invece del Window Manager Gnome predefinito

Cambiare la chiave gconf con

gconftool-2 --type string --set /desktop/gnome/session/required_components/windowmanager compiz

Si può ritornare al window manager Gnome Metacity standard con

gconftool-2 --type string --set /desktop/gnome/session/required_components/windowmanager gnome-wm

Limitazioni

L'effetto acqua usa GL_ARB_fragment_program, che al momento non funziona in modo corretto con i driver ATI open source sotto AIGLX in X.org 7.1.

Risoluzione dei problemi

Quando viene eseguito compiz --replace, questo dice che XGL non è presente. Questo messaggio informa semplicemente del fatto che XGL non è presente. Non è un requisito necessario per eseguire Compiz.

Si sono seguite le istruzioni in questa pagina, ma quando si esegue compiz tutte le finestre perdono i bordi e la barra del titolo. Non ci sono effetti e tutte le finestre sembrano inutilizzabili. I bordi delle finestre, il ridimensionamento e lo spostamento delle finestre sono tutti plugin che sono inizialmente disabilitati in modo predefinito. Per correggere questa situazione, eseguire l'utilità ccsm (in un terminale o da Sistema -> Preferenze -> Gestore delle impostazioni CompizConfig). Andare alla sezione Effetti e mettere un segno di spunta all'opzione relativa alle decorazioni delle finestre. Andare nella sezione Gestione delle finestre e mettere un segno di spunta alle opzioni Ridimensiona finestra e Sposta finestra.

Se si continuano ad avere problemi con compiz, come la sparizione della barra del titolo delle finestre o l'assenza di qualsiasi effetto visivo, fare riferimento a queste pagine web:

Se qualcosa non funziona si può controllare /var/log/Xorg.0.log e cercare eventuali problemi con DRI e GLX. Si dovrebbe anche verificare se AIGLX è stato caricato con successo.

Combinazioni di tasti predefinite

  • Commutare i desktop sul cubo: Ctrl + Alt + Freccia sinistra/destra
  • Commutare i desktop sul cubo avendo la finestra attiva che si sposta: Ctrl + Maiusc + Alt + Freccia sinistra/destra
  • Ruotare il cubo manualmente: Ctrl + Alt + Clic-sinistro
  • Ingrandire una volta: Super-tasto + Clic-destro
  • Ingrandire manualmente: Super-tasto + rotazione in alto rotella del mouse
  • Rimpicciolire manualmente: Super-tasto + rotazione in basso rotella del mouse
  • Spostare la finestra: Alt + Clic-sinitro
  • Rallentatore: Maiusc + F10
  • Trasparenza: spostare il puntatore del mouse sulla finestra e premere Alt + pressione rotella del mouse
  • Effetto Expose: Ctrl + Alt + Freccia in alto o Puntare il mouse in alto a destra nello schermo
  • Catturare istantanea: Super-tasto + Clic-sinistro e trascina

Collegamenti esterni