Translation(s): English - Français - Italiano


Ci sono svariati wrapper con interfaccia utente grafica per le utilità descritte in seguito, ma a volte si può desiderare di usare le opzioni della riga di comando. Se si sta cercando uno di questi wrapper, guardare ?Masterizzatore di CD di Nautilus, ecc.

Creare una ISO

cd iso1
genisoimage -A Genoma_umano1 -f -J -r -V HG1  -o ../nomefile.iso

Masterizzare il CD

Capire il device da usare con

wodim --devices

poi masterizzare usando ad esempio

wodim dev=/dev/hda -v -tao nomefile.iso

Sistemi più datati hanno cdrecord invece di wodim; Per quelli usare l'opzione scanbus e poi usare l'informazione ottenuta (i tre numeri) per masterizzare:

cdrecord -scanbus
cdrecord fs=12m speed=4 -dev=x,y,z nomefile.iso

Se si sta usando un driver IDE con Linux 2.4 (aggiornare a 2.6, ma nel frattempo):

cdrecord dev=ATAPI =scanbus
cdrecord fs=12m speed=4 -dev=ATAPI:x,y,z nomefile.iso

dove x,y,z sono i tre numeri in colonne separate elencati quando si è usato scanbus.

Testare

mount /dev/cdrom
cd /mnt/cdrom
ls
cd /
umount /dev/cdrom

== Copiare direttamente da un CD ad un altro (usando il vecchio cdrecord) ===

cdrecord -v dev=3,0,0 -isosize /dev/cdrom

Vedere anche: