Translation(s): English - ?Español - Français - Italiano


Un boot loader è un programma trovato dal BIOS di sistema (o UEFI) nel settore di avvio del dispositivo di memorizzazione (floppy o Master_boot_record del disco rigido), che individua e inizializza il sistema operativo (Linux).

Boot loader Debian predefiniti

(in Debian Squeeze)

Architettura

Boot loader
predefinito

Boot loader
alternativi

Boot loader
dell'Installatore Debian

i386, amd64 (BIOS)

GRUB 2

lilo, syslinux, grub v1

syslinux | pxelinux

i386, amd64 (UEFI)

?

lilo, syslinux, GRUB-EFI 2, stub kernel EFI

powerpc (NewWorld)

yaboot

grub-ieee1275

powerpc (OldWorld)

quik

quik, yaboot

sparc

silo

?hppa

palo

mips

m68k

alpha

Boot loader disponibili

i386 + amd64

GRUB : GRand Unified Bootloader

Grub "versione 1" (chiamato grub-legacya monte) è un boot loader GPL destinato a unificare l'avvio di tutti i sistemi operativi x86. Oltre a caricare il kernel Linux, implementa lo standard Multiboot, che permette il caricamento flessibile di immagini multiple di boot (necessario per i kernel modulari come GNU Hurd) (pacchetto:grub-legacy, in precedenza grub fino a Debian Lenny)
PRO: molto stabile e potente
CONTRO: Non gestisce le Tabelle delle partizioni GUID (può avere problemi con dischi > 2TB); Non gestisce partizioni /boot LVM e cifrate con LUKS

GRUB2 (PC) : GRand Unified Bootloader, "versione 2" (versione PC/BIOS)

GRUB 2 (noto anche come PUPA) è l'architettura preliminare di programmazione universale (Preliminary Universal Programming Architecture) per GRUB; si tratta di un progetto di ricerca per la prossima generazione di GNU GRUB. L'obiettivo principale è quello di rendere GNU GRUB più pulito, più sicuro, più solido, più potente e più portabile.
Questo pacchetto contiene una versione di GRUB che è stata costruita per l'uso con un'architettura tradizionale PC/BIOS. (pacchetto:grub-pc)
PRO: Gestisce Tabelle delle partizioni GUID (e perciò dischi > 2TB); capisce LVM2
CONTRO:

GRUB2 (EFI) : GRand Unified Bootloader, "versione 2" (versione EFI)

GRUB 2 (noto anche come PUPA) è l'architettura preliminare di programmazione universale (Preliminary Universal Programming Architecture) per GRUB; si tratta di un progetto di ricerca per la prossima generazione di GNU GRUB. L'obiettivo principale è quello di rendere GNU GRUB più pulito, più sicuro, più solido, più potente e più portabile.
Questo pacchetto contiene una versione di GRUB che è stata costruita per l'uso con un'architettura EFI, come quella fornita da Intel Mac (tranne che non siano in modalità di emulazione MBR).(pacchetto:grub-efi)
PRO:
CONTRO:

LILO : LInux LOader - L'avviatore classico di sistemi operativi che carica Linux e altri

Questo pacchetto contiene LILO (l'installatore) e le immagini del settore di avvio per installare Linux, OS/2, DOS e settori generici di altri sistemi. È possibile utilizzare LILO per gestire il Master Boot Record (con una semplice schermata testuale, menu testuale o immagini grafiche colorate) o richiamare LILO da altri boot loader per far partire il kernel Linux.(pacchetto:lilo)
PRO : molto stabile, funziona con LVM2, a condizione che il kernel e initrd non siano su aree non contigue di volume logico
CONTRO: va "reinstallato" ad ogni modifica del kernel o di initrd, o nel caso di LVM2, quando si spostano le aree che contengono il kernel o initrd.

ELILO : Boot loader per sistemi che utilizzano firmware basati su EFI

Boot loader Linux per sistemi che usano la specifica Intel EFI, questo include tutti i sistemi ia64 e alcuni ia32.(pacchetto:elilo)
PRO:
CONTRO: non supporta Hurd/Mach

Stub di avvio EFI : il kernel Linux può essere caricato direttamente da UEFI

Usando lo stub di avvio EFI è possibile avviare un kernel Linux senza l'uso di un boot loader EFI convenzionale, come grub o elilo.
PRO :* Velocizza il processo di avvio. * In teoria può migliorare la capacità del kernel di inizializzare l'hardware del computer in modo corretto. Se ciò si traduca in miglioramenti effettivi pratici è un altro discorso.
CONTRO :* Non flessibile. * Non è realmente utilizzabile con più kernel. * Si dovrebbe continuare a tenere un boot loader tradizionale come ripiego.

SPARC

SILO : Sparc Improved LOader

Come LILO o MILO, ma per SPARC. È il programma necessario se si intende avviare SPARC/Linux tramite disco rigido, floppy o CDROM. Si installa al blocco d'avvio del sistema e permette l'avvio di Linux, Solaris e SunOS.(pacchetto:silo)
PRO:
CONTRO:

parisc/hppa

PALO : Boot loader Linux per parisc/hppa

Il pacchetto contiene il boot loader parisc più palo che è lo strumento di gestione dei supporti, come lilo è per i386.(pacchetto:palo)
PRO:
CONTRO:

PowerPC

YaBoot : Yet Another Bootloader

Contiene YaBoot, il boot loader scelto dalla linea di computer Power Macintosh NewWorld e da IBM CHRP. Gestisce il caricamento del kernel da svariati filesystem tra cui ext2, ext3, xfs e reiserfs, così come ramdisk separati e dual boot.
Il pacchetto include gli strumenti d'installazione ybin e mkofboot, e yabootconfig per generare un semplice file /etc/yaboot.conf. (pacchetto:yaboot)
PRO:
CONTRO:

QUIK : Boot loader per PowerMac o sistemi CHRP

QUIK fornisce le funzionalità necessarie per l'avvio di un sistema Linux Debian/PowerPC PowerMac o CHRP da disco. Comprende la prima e seconda fase per il disco d'avvio e un programma per installare la prima fase sul disco di root.
Si noti che se eseguito su una macchina NewWorld, quik sarà di limitata utilità; si deve invece installare yaboot. Può inoltre tornare utile su una macchina OldWorld, dal momento che fornisce il programma ofpath e della documentazione. (pacchetto:quik)
PRO:
CONTRO:

Altri loader (non per MBR)

LoadLin - LInux LOader - L'avviatore classico di sistemi operativi che carica Linux e altri

Questo pacchetto contiene lilo (l'installatore) e le immagini del settore di avvio per installare Linux, OS/2, DOS e settori generici di altri sistemi. È possibile utilizzare LILO per gestire il Master Boot Record (con una semplice schermata testuale, menu testuale o immagini grafiche colorate) o richiamare LILO da altri boot loader per far partire il kernel Linux. (pacchetto:loadlin)
PRO:
CONTRO:

win32-loader

Fornisce immagini GRUB per il settore d'avvio utilizzabili dai boot loader nativi di varie piattaforme win32 per caricare uno GNU GRUB completo.
È usato dal pacchetto win32-loader per fornire immagini di GRUB adatte a caricare l'installatore Debian su win32. (pacchetto:win32-loader)
PRO:
CONTRO:

grubutil-win32

Debian-Installer loader per win32. Fornisce un programma win32 utilizzabile come caricatore dell'installatore Debian, in qualità di meccanismo d'avvio più facile da usare del sistema tradizionale basato su BIOS.
Può agire come avviatore autonomo di rete (per un esempio pratico si veda goodbye-microsoft.com) o come accessorio per cdrom e disco usb che avvia un'installazione basata su dispositivo. (pacchetto:grubutil-win32)
PRO:
CONTRO:

GRUB4DOS e WINGRUB

GRUB4DOS è un boot loader universale basato su GNU GRUB. Può avviare da DOS/LINUX, tramite il boot manager di Windows, syslinux, lilo o da MBR e CD. Contiene inoltre un disco di emulazione BIOS, driver ATAPI per CDROM, ecc. (pacchetto: nessuno; sito web)
PRO: grubldr può essere aggiunto al file boot.ini di Windows
CONTRO: non supportato da Debian.

SysLinux : Boot loader per Linux/i386 utilizzando floppy MS-DOS

SYSLINUX è un boot loader per il sistema operativo Linux/i386 che funziona fuori da un filesystem FAT MS-DOS/Windows. È progettato per semplificare l'installazione di Linux la prima volta e per creare dischi di ripristino o altri impieghi speciali.(pacchetto:syslinux)
PRO: ha anche un boot loader PXE e per CD
CONTRO:

Strumenti correlati