Translation(s): English - Français - Italiano


APT-Zip è un pacchetto per aggiornare un computer non collegato in rete usando apt e un supporto (rimovibile), (come hard disk, chiavi USB, unità ZIP ...)

I comandi apt-zip-list e apt-zip-inst semplificano il processo di aggiornamento di una macchina Debian non collegata in rete usando apt, ed un supporto rimovibile come un disco USB o ZIP (preferibilmente ad alta capacità).

apt-zip-list produce due file. Uno è uno script di `prelievo´ (supporta wget in maniera modulare ed estensibile) che può essere utilizzato su un altra macchina (magari sulla quale non è in esecuzione un sistema Debian con una buona connessione ad internet) per prelevare i pacchetti selezionati precedentemente in dselect(8) o indicati a riga di comando e quindi installare i pacchetti sulla propria Debian; apt-zip.options salva le opzioni usate da apt-zip-list per indicare ad apt-zip-inst quali azioni eseguire e/o che pacchetti installare.

File di configurazione

Il file /etc/apt/apt-zip.conf può essere usato per impostare i valori predefiniti: metodo, supporto rimovibile, opzioni, azioni di apt-get e protocolli accettati/rifiutati. Si tratta di uno script bash auto esplicativo, esso consente di fornire opzioni predefinite per la riga di comando.

Installazione

Si può installare apt-zip su una macchina non connessa in rete scaricando il pacchetto da:

E digitare in un terminale:

dpkg -i apt-zip*.deb

Dove apt-zip*.deb è il nome del pacchetto scaricato.

Cygwin e CD Live

Per eseguire Apt-zip, usare wget in ?Cygwin sul computer dove Debian non è installato.

É inoltre possibile eseguire lo script da un CD Live.

Pacchetti simili

Si veda anche

Collegamenti esterni


CategoryPackageManagement