Differences between revisions 3 and 4
Revision 3 as of 2014-04-09 09:33:07
Size: 2085
Editor: victory
Comment: ||||->||
Revision 4 as of 2017-05-13 16:35:30
Size: 3111
Comment: sync with english master
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 4: Line 4:
ToDo: /etc/apt/conf file no longer exists (at least in testing), the configuration is now modular and the topic should be extended <<BR>>
specifically we are talking here about /etc/apt/apt.conf.d/70debconf file
----
Line 8: Line 5:
== il file /etc/apt/conf == == APT-conf ==
[[it/Apt|APT]] ('''A'''dvanced '''P'''ackage '''T'''ool, strumento avanzato per pacchetti) viene configurato attraverso varie risorse, incluse:

 * [[SecureApt|chiavi]]
 * [[it/AptPreferences|preferenze]]
 * [[it/SourcesList|fonti]]

oltre alla configurazione APT-conf più dettagliata descritta in seguito. Perciò, è importante capire che, nonostante il suo nome, APT-conf non configura ''completamente'' la gestione dei pacchetti, solo alcuni aspetti.

== Configurazione di APT-conf ==

APT-conf stesso deve essere configurato :-) Come il resto delle risorse di configurazione di [[it/Apt|APT]], APT-conf viene configurato scrivendo informazioni in file in uno di 2 modi:

 1. Il modo preferibile, più nuovo e più facilmente estensibile: scrivendo più file in una directory. Per APT-conf tale directory è `/etc/apt/apt.conf.d/`.
 1. Il vecchio modo deprecato: scrivere tutte le informazioni di APT-conf in un unico file, `/etc/apt/conf`

== Istruzioni per APT-conf ==

Le istruzioni seguenti

 * possono essere scritte in `/etc/apt/conf`, ma ora dovrebbero essere scritte in `/etc/apt/apt.conf.d/70debconf`
 * sono solo esempi di ciò che può essere fatto usando APT-conf e non elencano in modo esaustivo le sue funzionalità.

Translation(s): English - Italiano - Português Brasileiro


APT-conf

APT (Advanced Package Tool, strumento avanzato per pacchetti) viene configurato attraverso varie risorse, incluse:

oltre alla configurazione APT-conf più dettagliata descritta in seguito. Perciò, è importante capire che, nonostante il suo nome, APT-conf non configura completamente la gestione dei pacchetti, solo alcuni aspetti.

Configurazione di APT-conf

APT-conf stesso deve essere configurato :-) Come il resto delle risorse di configurazione di APT, APT-conf viene configurato scrivendo informazioni in file in uno di 2 modi:

  1. Il modo preferibile, più nuovo e più facilmente estensibile: scrivendo più file in una directory. Per APT-conf tale directory è /etc/apt/apt.conf.d/.

  2. Il vecchio modo deprecato: scrivere tutte le informazioni di APT-conf in un unico file, /etc/apt/conf

Istruzioni per APT-conf

Le istruzioni seguenti

  • possono essere scritte in /etc/apt/conf, ma ora dovrebbero essere scritte in /etc/apt/apt.conf.d/70debconf

  • sono solo esempi di ciò che può essere fatto usando APT-conf e non elencano in modo esaustivo le sue funzionalità.

La configurazione di Debconf è inizializzata dalla seguente riga. Non c'è bisogno di aggiungerla in quanto già presente in modo predefinito, è qui solo come esempio. Il comando tra parentesi potrebbe essere un qualsiasi comando arbitrario da eseguire nella shell.

 Dpkg::Pre-Install-Pkgs {"/usr/sbin/dpkg-preconfigure --apt || true";};

Ci sono anche delle opzioni

 Dpkg::Pre-Invoke {"command";};
 Dpkg::Post-Invoke {"command";};

Eseguono comandi prima/dopo che apt richiami dpkg. Una particolare da notare è che con Pre-Install-Pkgs il percorso del pacchetto viene passato da apt allo stdin, ad esempio ciò che segue è lo stdin del comando chiamato installando il pacchetto gnome:

 /var/cache/apt/archives/gnome_2.10.1.1_all.deb

Un esempio che imposta testing come versione predefinita (si può anche usare il nome, come lenny o squeeze):

 APT::Default-Release "testing";

È possibile utilizzare un proxy HTTP:

 Acquire::http::Proxy "http://proxy:8080";

E questo per un proxy FTP (NOTA: cambia solo il nome dell'host e la porta):

 Acquire::ftp
 {
   Proxy "ftp://proxy:2121/";
   ProxyLogin
   {
      "USER $(SITE_USER)@$(SITE)";
      "PASS $(SITE_PASS)";
   }
 }

Ecco un esempio di un file apt.conf che usa stable:

APT::Default-Release "stable";
APT::Cache-Limit 10000000;
Apt::Get::Purge;
//comment begins with //
//had problems with running MMap runs out of room, so add cache-limit//
APT::Cache-Limit "25165824";
//Server down takes too long, add timout
Acquire::http::Timeout "2";
Acquire::ftp::Timeout "2";