Differences between revisions 21 and 22
Revision 21 as of 2017-12-31 17:38:10
Size: 15532
Comment: sync with english master
Revision 22 as of 2019-03-16 10:25:24
Size: 0
Comment: English original no longer existing - removed for switch to Salsa
Deletions are marked like this. Additions are marked like this.
Line 1: Line 1:
#language it
~-[[DebianWiki/EditorGuide#translation|Translation(s)]]: [[Alioth|English]] - [[fr/Alioth|Français]] - Italiano - [[ko/Alioth|한국어]] - [[ru/Alioth|Russian]] -~
----
{{{#!wiki important
Alioth è difettoso e non c'è nessuno a correggerlo. Non chiedere a chi è rimasto a tenerlo in vita di implementare soluzioni e modifiche. Potrebbero in futuro esserci rimpiazzi per alcune sue parti, ma non ora (2017-08).

Iscriversi a [[https://lists.debian.org/debian-devel-announce/|debian-devel-announce]] per aggiornamenti.
}}}

<<TableOfContents()>>
== Cos'è Alioth? ==

[[http://alioth.debian.org|Alioth.debian.org]] è un server Debian su cui è in esecuzione [[http://fusionforge.org/|FusionForge]] (conosciuto un tempo come GForge), simile a sourceforge o savannah ma è un servizio per gli sviluppatori Debian e tutti gli altri tipi di collaboratori.

=== Benefici di registrare un account su Alioth ===
Un account Alioth fornisce diversi benefici:

 * Può essere usato per accedere alle risorse di molti progetti Debian con un unico fornitore e un unico accesso
 * Rende possibile tracciare l'attività di chi contribuisce e di condividerla nella [[https://contributors.debian.org/|Lista dei contributori a Debian]], anche quando si usano diversi indirizzi email in diversi progetti ufficiali e non (wiki, forum, pacchettizzazione, ecc.).
 * Fornisce un alias email <nomelogin@users.alioth.debian.org>
 * Non richiede il passaggio attraverso un processo specifico o un'approvazione, rendendo la barriera d'ingresso molto bassa per chi desidera iniziare a contribuire.

== Notizie ==

 * 2018-05-01: pianificato: alioth viene chiuso, le mailing list sono archiviate
 * 2018-02-01: pianificato: vengono disabilitate le mailing lists su Alioth; non viene più accettata posta in entrata
 * 2017-09-17: [[https://lists.debian.org/20170917093843.czq6kxxgqcgi2dom@smithers.snow-crash.org|alioth deprecated]]
 * 2013-11-21: [[https://lists.debian.org/debian-infrastructure-announce/2013/11/msg00002.html|Alioth di nuovo in servizio]]
 * 2013-11-11: [[https://lists.debian.org/debian-infrastructure-announce/2013/11/msg00001.html|Alioth fuori servizio]]
 * 2007-10-04: [[https://lists.debian.org/debian-devel-announce/2007/10/msg00002.html|Notizie dal gruppo Alioth]]
 * 2007-05-13: [[https://lists.debian.org/debian-devel-announce/2007/05/msg00003.html|Aggiornato Alioth a Debian etch]]
 * 2007-03-12: [[https://lists.debian.org/debian-devel-announce/2007/03/msg00011.html|Alioth supporta Mercurial (hg.debian.org)]]
 * 2007-02-16: [[https://lists.debian.org/debian-devel-announce/2007/02/msg00015.html|Alioth fuori servizio]]
 * 2006-10-28: [[https://lists.debian.org/debian-devel-announce/2006/10/msg00029.html|Migrazione completata]]
 * 2006-10-23: [[https://lists.debian.org/debian-devel-announce/2006/10/msg00025.html|Annuncio di migrazione imminente]]
 * 2006-09-06: [[https://lists.debian.org/debian-devel-announce/2006/09/msg00004.html|Incidente di sicurezza]]
 * 2006-04-19: [[https://lists.debian.org/debian-devel-announce/2006/04/msg00013.html|Linee guida per progetti di pacchettizzazione su Alioth]]

C'era un aggiornamento futuro in preparazione su [[Alioth/News]], ma ciò probabilmente non è più un'informazione aggiornata.

== Alioth è ora deprecato ==

Alioth è ora deprecato e sparirà con la fine vita di Wheezy. Leggere i suggerimenti sottostanti sui specifici servizi di Alioth.

Notare che i contenuti '''non''' verranno automaticamente migrati alla nuova istanza. Come tentativo di ripulire il vecchio servizio Alioth gli utenti dovranno migrare da soli i propri contenuti.

=== Git ===

Il nuovo servizio basato su GitLab fornirà solo il servizio di ospitare i repository Git. Inoltre gli utenti dovranno migrare da soli i propri repository; '''attualmente non è pianificato alcun spostamento automatizzato in massa'''. Ciò aiuterà a pulire repository non più aggiornati e inutilizzati.

=== Altri VCS ===

Dato che GitLab gestisce solo Git, ciò significa che i progetti che usano altri sistemi di controllo delle versioni (VCS) come Mercurial, SVN o CVS dovranno migrare. Nel [[https://lists.debian.org/debian-devel/2017/05/msg00103.html|maggio 2017]], c'era il seguente numero di repository su Alioth:

 * git: 18907
 * svn: 2377
 * bzr: 71
 * hg: 27
 * darcs: 22
 * arch: 7
 * cvs: 2
 * mtn: 0

Tutti i repository che non usano git dovranno o trovare un altro posto dove essere ospitati o convertirsi a git. I repository Subversion, Mercurial e Bazaar possono essere convertiti facilmente a git usando la [[https://git-scm.com/book/en/v2/Git-and-Other-Systems-Migrating-to-Git|documentazione ufficiale]]. I repository Darcs possono anch'essi essere facilmente [[http://darcs.net/Using/Convert#exporting-to-git|convertiti]]. Da ultimo *anche* i poveri vecchi CVS e Arch possono essere convertiti usando i comandi [[https://git-scm.com/docs/gitcvs-migration|git cvsimport]] e [[https://git-scm.com/docs/git-archimport|archimport]].

=== Tracciatori di problemi ===

GitLab ha degli eccellenti tracciatori di problemi. Come per i repository Git il contenuto non verrà però migrato automaticamente.

=== Servizio shell ===

Sebbene Alioth attualmente permetta ai membri di fare il login sulla macchina attraverso una shell (SSH), ciò non verrà permesso sul nuovo server, a parte per interagire con i repository Git come definito in [[https://github.com/gitlabhq/gitlab-shell|gitlab-shell]].

=== Forum ===

I forum non hanno un equivalente diretto in GitLab-CE. GitLab-EE ha una cosa chiamata [[https://docs.gitlab.com/ee/user/project/service_desk.html|Service Desk]] che è in qualche modo simile, ma GitLab usa sia un [[https://gitlab.com/gitlab-com/support-forum/issues|tracciatore di problemi]] sia un'[[https://forum.gitlab.com/|istanza Discourse]] per tale scopo.

È suggerito di usare le mailing-list, i tracciatori di problemi di GitLab o altri servizi per rimpiazzare i forum che verranno completamente chiusi quando Alioth verrà dismesso.

=== Pagine web e documentazione ===

Le [[https://docs.gitlab.com/ee/user/project/pages/index.html|pagine GitLab]] forniscono una funzionalità equivalente all'attuale servizio di "pagine web". Una importante differenza è che i contenuti devono essere archiviati in un repository Git, o almeno devono poter essere generati dal repository Git attraverso il sottosistema di integrazione continua (CI) di GitLab.

=== Rilasci e scaricamenti ===

Le etichette di Git sono l'interfaccia di base per creare rilasci. Ciò crea un archivio tar e permette di allegare file aggiuntivi all'etichetta. Purtroppo al momento attuale non ci sono in GitLab [[https://gitlab.com/gitlab-org/gitlab-ce/issues/21743|statistiche sugli scaricamenti]].

Anche i rilasci esistenti non verranno automaticamente migrati.

=== Mailing-list ===

Non è in programma un rimpiazzo per le mailing-list. Gli amministratori di Alioth hanno suggerito alcune possibili alternative:

 * spostare la lista su lists.debian.org, se ha i requisiti
 * usare tracker.debian.org (per le liste dei team)
 * usare il sistema di notifiche di GitLab per aggiornamenti del codice (per rimpiazzare le mailing-list `-commit`)

Le soluzioni proposte possono essere incomplete, ma non si vuole bloccare la messa in produzione del rimpiazzo di Alioth per questi problemi. Inoltre Alioth può continuare a far funzionare tali mailing list... per un po'...

==== Spostare le liste su lists.debian.org ====

Alcune mailing-list che erano in precedenza ospitate su Alioth possono avere i requisiti per essere ospitate su [[https://lists.debian.org|lists.debian.org]]. Le liste che possono migrare devono seguire i requisiti descritti nella [[https://www.debian.org/MailingLists/HOWTO_start_list|guida "Come chiedere una mailing list"]]. Anche il processo è lo stesso di quello descritto nella guida.

I seguenti tipi di lista sono probabilmente accettabili su [[https://lists.debian.org|lists.debian.org]]:
 * la lista è probabilmente utile, ha uno scopo e un pubblico.
 * liste di discussione pubblica o di supporto sono probabilmente OK.
 * le liste per notifiche di commit o bug non sono OK. Si dovrebbero invece usare le funzionalità dedicate di gitlab. Se si è interessati al bug di un pacchetto basta iscriversi ad esso usando le funzionalità del [[http://bugs.debian.org/|BTS]].

Versione breve: segnalare un bug sul [[https://bugs.debian.org/lists.debian.org|pseudo-pacchetti lists.debian.org]] con gravità 'wishlist', e con le seguenti informazioni:
 * Nome della lista
 * Ragione (perché la lista è necessaria, indicare che esisteva su Alioth non è una ragione sufficiente!)
 * Descrizione breve (da mostrare nell'elenco delle liste)
 * Descrizione lunga (pensata per chi deve decidere se iscriversi o meno)
 * Categoria

Le liste migrate da Alioth sono pensate per essere aperte, cioè:
 * politica di iscrizione aperta (non liste chiuse)
 * politica di invio messaggi aperta (tutti possono scrivere)
 * archivio aperto
 * nessuna moderazione

Se si desidera che l'archivio o gli iscritti siano importati nella nuova mailing-list:
 * su alioth, usare il proprio accesso ssh, eseguire 'sudo /usr/local/bin/export-list <nome_mailing_list>' per ottenere (sullo stdout) un archivio tar compresso con gzip contenente:
  * il file mbox dell'archivio
  * l'elenco degli iscritti in un semplice file di testo
 * importare il file mbox risultante nel proprio programma di posta preferito e pulire lo spam
 * allegare l'archivio compresso o l'elenco degli iscritti alla propria richiesta.
 
Inoltre tenere a mente che i requisiti e le funzionalità per le liste su lists.debian.org non sono gli stessi di quelli delle mailing-list su Alioth e il listmaster potrebbe non accogliere la richiesta. lists.debian.org non deve rimpiazzare tutte le mailing list e gli alias di Alioth.

==== tracker.debian.org ====

I team più piccoli possono usare l'interfaccia di posta di tracker.debian.org per registrarsi ai cambiamenti ai pacchetti e contattare altri manutentori nel team. Per esempio, notifiche di commit per repository di terze parti possono usare l'indirizzo email `dispatch+<pacchetto>@tracker.debian.org` per inviare notifiche ai manutentori. Per il campo manutentori dovrebbe essere usato l'indirizzo `<pacchetto>@packages.debian.org` (anche se ciò necessita della messa in opera su ftp-master della risoluzione del bug DebianBug:871575, vedere [[https://lists.debian.org/debian-devel/2017/09/msg00272.html|questa discussione per i dettagli]].

===== Domande aperte / Richieste di chiarimento =====
 * Gli indirizzi email di forma <pacchetto>@tracker.debian.org possono essere usati come indirizzi del team di manutentori nei campi Maintainer o Uploader del pacchetto? Non ancora, ftp-master deve essere corretto; vedere sopra.
 * Ci sono archivi dei messaggi di posta per questi indirizzi? Non per quanto noto agli amministratori

==== Notifiche gitlab ====

In Gitlab chiunque può iscriversi a diverse notifiche sui cambiamenti in un repository. Si spera che ciò possa sostituire le tradizionali mailing-list `-commit` esistenti su Alioth.

== Manutenzione ==

Alioth ha questi amministratori (tra parentesi i nick usati su IRC):
##TAG:ALIOTH-ADMIN:START
 * Alexander Wirt (formorer)
 * Roland Mas (Lo-lan-do)
 * Christian Bayle (chris38)
 * Stephen Gran (sgran)
##TAG:ALIOTH-ADMIN:END

Possono approvare i progetti e se necessario posseggono i diritti amministrativi su tutto il progetto, hanno inoltre i privilegi di root sulla macchina.

Li si può contattare all'indirizzo email admin@alioth.debian.org. Se si verifica un problema con Alioth, è possibile presentare una [[https://alioth.debian.org/tracker/?func=add&group_id=1&atid=200001|richiesta di supporto]] al [[https://alioth.debian.org/projects/siteadmin/|progetto siteadmin]]. Se si ha bisogno di incitare un amministratore a fare qualcosa si può entrare nel canale [[irc://irc.debian.org/alioth|#alioth]] su irc.debian.org.

== Dettagli tecnici ==

La macchina che ospita [[https://alioth.debian.org/|alioth.debian.org]] è in esecuzione su [[https://db.debian.org/machines.cgi?host=moszumanska|moszumanska.debian.org]]. Ospita anche [[https://svn.debian.org|svn.debian.org]], [[https://arch.debian.org|arch.debian.org]], [[https://bzr.debian.org|bzr.debian.org]], [[https://darcs.debian.org/|darcs.debian.org]], [[https://git.debian.org|git.debian.org]] e [[https://hg.debian.org|hg.debian.org]]. Tali servizi sono strettamente correlati ad Alioth dal momento che tutti gli account utente e i gruppi vengono presi dal database !FusionForge; ciò significa che è possibile creare solo repository VCS per progetti Alioth esistenti e che ogni membro di quel progetto avrà accesso al corrispondente repository pubblico.

Tutti i repository VCS possono essere creati automaticamente da !FusionForge: attivare "Source code management (SCM) (gestione del codice sorgente)" nel progetto (questo può essere fatto nella scheda "Admin", cliccando su "Modifica informazioni pubbliche"), poi andare alla pagina "Admin" nella scheda "SCM" e lì scegliere il tipo di SCM voluto. Il repository verrà creato alcune ore più tardi da un processo automatizzato tramite cron.

Alioth utilizza una versione modificata di !FusionForge, per ottenere il ramo bzr dedicato si veda la [[it/Alioth/FAQ#src|sezione dedicata nelle FAQ]]. Affinché qualcosa venga corretto più tempestivamente, ci si senta liberi di inviare patch da applicare a questa struttura.

== Come aiutare? ==

Di norma c'è un [[https://alioth.debian.org/tracker/?atid=200001&group_id=1&func=browse|gran numero di richieste di supporto]], ogni aiuto per gestirle è benvenuto. In alcune sono richieste delle modifiche a !FusionForge, mentre per altre basterà fornire delle spiegazioni al mittente; si troverà sicuramente qualcosa da fare.

== Altre domande ==

Leggere le [[it/Alioth/FAQ|FAQ]] prima di chiedere ad un amministratore.

== Collegamenti utili ==

 * Altre pagine del wiki:
   * [[it/Alioth/FAQ|Alioth/FAQ]] -- Domande frequenti
   * [[it/Alioth/SSH|Alioth/SSH]] -- Informazioni relative all'uso di SSH
   * [[it/Alioth/PackagingProject|Alioth/PackagingProject]] -- Usare Alioth per mantenere i pacchetti Debian
   * [[it/Alioth/Web|Alioth/Web]] -- Ospitare pagine web e/o applicazioni web su Alioth
   * [[it/Alioth/ikiwiki|Alioth/ikiwiki]] -- Come usare ikiwiki su Alioth
 * Riguardo ai sistemi di controllo di versione:
     * [[it/Alioth/Svn|Alioth/Svn]] -- Come usare Subversion su Alioth
     * [[it/Alioth/Git|Alioth/Git]] -- Come usare git su Alioth
     * [[it/Alioth/Bzr|Alioth/Bzr]] -- Come usare bzr su Alioth
     * [[it/Alioth/Hg|Alioth/Hg]] -- Come usare Mercurial su Alioth
     * [[it/Alioth/Arch|Alioth/Arch]] -- Come usare Arch/Baz su Alioth
     * [[it/Alioth/Darcs|Alioth/Darcs]] -- Come usare darcs su Alioth
 * [[Alioth/OtherForges]] -- hosting di software alternativi
 * Documentatione esterna:
   * [[https://fusionforge.org/docman/?group_id=6|Documentatione di FusionForge]]
   * [[https://fusionforge.org/plugins/mediawiki/index.php?group_id=6|Wiki di FusionForge]]
   * [[http://www.debianart.org/cchost/?ccm=/media/files/valessiobrito/547|Logo Alioth in formato SVG]]

----
## This page is referenced from https://www.debian.org/doc/manuals/debian-reference/ch10.en.html
CategoryAlioth | CategoryPermalink